Mario Roggero
Cuneo, il gioielliere di Grinzane indagato di omicidio colposo ed eccesso di legittima difesa: ‘O io o loro’, il post della figlia
29 Aprile 2021
Grazia Severino
Pompei, la morte di Grazia Severino si tinge di giallo: la giovane è caduta dal 4° piano, i dubbi sulle ferite all’addome
29 Aprile 2021

Filippo Mondelli, il campione del mondo di canottaggio non ce l’ha fatta: l’ultimo post che aveva fatto sperare

Mondelli

Sognava di remare verso l’oro alle Olimpiadi di Tokyo dopo essere salito sul tetto del mondo nel 2018 con il quattro di coppia a Plovdiv. Il sogno di Filippo Mondelli è stato tragicamente spezzato da un avversario subdolo che non gli ha dato scampo.

Morto Filippo Mondelli, a gennaio 2020 aveva scoperto l’osteosarcoma alla gamba sinistra

Il canottiere azzurro, tesserato con le Fiamme Gialle, è morto all’età di 26 anni stroncato da un osteosarcoma alla gamba sinistra. La patologia era emersa dopo un controllo nel gennaio del 2020: “Lamentavo da giorni un risentimento a un ginocchio e questa diagnosi è stata inaspettata” – aveva dichiarato il campione originario di Como.

Considero questo periodo solo un momento lontano dai remi e spero di farvi ritorno quanto prima completamente ristabilito”. Con il trascorrere delle settimane la situazione è peggiorata con Filippo Mondelli che si è sottoposto anche ad un intervento chirurgico per l’asportazione di un osteosarcoma alla gamba sinistra.

Campione del mondo nel 4 di coppia ed Europeo nel doppio

Dopo mesi di sofferenze il cuore di Filippo ha cessato di battere oggi 29 aprile. In carriera, oltre l’oro mondiale, aveva conquistato due bronzi nella rassegna iridita e due titoli Europei (doppio e quattro di coppia) e un argento nella rassegna continentale. Mondelli aveva iniziato l’attività agonistica con la società lariana del SC Moltrasio.

L’otto aprile aveva pubblicato un post, con tanto di video, che aveva lasciato sperare nell’auspicata svolta: “Si rinasce ogni volta che si riprende in mano la propria vita”. Anche la sorella Elisa fa parte della selezione azzurra e gareggia nel singolo.

La storia remiera di Filippo Mondelli, l’uno tra tanti che diventa fuoriclasse ➡️ https://bit.ly/3u7VXob

Pubblicato da Federazione Italiana Canottaggio su Giovedì 29 aprile 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *