zingaretti
Primarie Pd, Nicola Zingaretti nuovo segretario: ‘Ora voltiamo pagina’
3 Marzo 2019
ponte di Calatrava
Venezia, consumano un rapporto completo sotto il ponte di Calatrava: coppia denunciata
4 Marzo 2019

Napoli-Juventus 1-2, polemiche infinite: ‘Azzurri antisportivi’

meret ronaldo

La Juventus ha messo le mani sull’ottavo scudetto consecutivo dopo il blitz del San Paolo contro il Napoli (1-2). Il confronto tra le due squadre è stato caratterizzato da diversi episodi dubbi che, di sicuro, faranno discutere nei prossimi giorni. I tifosi azzurri recriminano per il contatto tra Meret e Cristiano Ronaldo che ha determinato l’espulsione del talentuoso portiere. Dall’altra parte i sostenitori bianconeri contestano il rigore concesso ai partenopei e l’atteggiamento antisportivo dei calciatori del Napoli dopo un fallo di Koulibaly a Dybala. L’episodio è avvenuto a pochi minuti dal termine con i giocatori bianconeri che hanno calciato il pallone in fallo laterale per permettere ai sanitari di soccorrere l’argentino. Alla ripresa del gioco, mancava poco, al termine i partenopei non ha restituito il pallone agli avversarsi provocando la reazione stizzita della panchina juventina. L’episodio non è passato inosservato con i tifosi bianconeri che hanno sfogato la propria rabbia su Twitter allo stessa strega dei supporter azzurro per gli episodi contestati. “Il trionfo dell’antisportività“. La Juventus sale a +16 sul Napoli e vede l’ottavo tricolore consecutivo.

NAPOLI-JUVENTUS 1-2

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit (1’st Mertens), Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon (32’st Ounas), Allan, Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik (27’pt Ospina). Allenatore: Ancelotti.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cancelo (17’st De Sciglio), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bernardeschi (40’st Dybala), Matuidi, Pjanic, Emre Can; Mandzukic (24’st Bentancur), Ronaldo. . Allenatore: Allegri.

ARBITRO: Rocchi.

MARCATORI: 28’pt Pjanic (J), 39’pt Emre Can (J), 16’st Callejon (N).

NOTE: Espulso Meret (N) al 25’pt per gioco pericoloso e Pjanic (J) al 47’st per doppia ammonizione. Al 39’st Insigne (N) calcia un rigore sul palo. Ammoniti: Maksimovic, Koulibaly, Allan (N); Cancelo, Alex Sandro, Bentancur, Dybala (J). Recupero: 2’pt e 5’st. Calci d’angolo: 12-4.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *