Chi è Paolo Carullo, Miriam Leone frena sulle nozze: ‘Non vedo l’anello’
20 Maggio 2020
infermiera sensuale covid
Russia, infermiera in camice trasparente in reparto Covid: si vede tutto, sanzionata
20 Maggio 2020

Spadafora fa chiarezza sulla partitella di calcetto con gli amici in diretta Facebook

spadafora calcio

Si può riprendere a giocare a calcetto o a beach volley con gli amici? Nel corso della diretta Facebook di questa sera, 20 maggio, il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha ricevuto tantissime sollecitazione in tal senso ed ha fatto chiarezza.

Spadafora: ‘Fino al 3 giugno qualsiasi tipo di competizione è sospesa’

“Tutte le competizioni sportive di ogni genere e tipo sono sospese. Al momento la prima regola da rispettare è quella del distanziamento e per tale motivo non si può svolgere nessun tipo di sport dove è previsto il contatto. Questa situazione resterà tale per i prossimi 15 giorni e quindi fino al 3 giugno con la speranza che la situazioni migliori ulteriormente”.

Il Ministro dello Sport: ‘Bisogna rispettare il distanziamento sociale’

Con la fine della quarantena tanti giovani hanno manifestato la voglia di tornare a calciare un pallone. Qualcuno, in barba alla misura del distanziamento sociale, ha anche organizzato delle partitelle nei parchi finalmente riaperti al pubblico (come si è verificato a Roma).

Immediato l’intervento della polizia che ha allontanato i giovani che, in alcuni casi, hanno fatto dietrofront e ripreso a giocare. “Speriamo di ripartire a giugno con le paritelle” ha successivamente chiosato Spadafora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *