Infortunio Lloris video, l’urlo straziante: ossigeno e morfina per il portiere, il report del Tottenham
5 Ottobre 2019
Supplica Madonna di Pompei 6 ottobre 2019: dove vederla in diretta tv, in streaming e in replica
6 Ottobre 2019

Reina, Schöne e i misteri di Eupalla salvano il Milan e Giampaolo (VIDEO)

Reina è l’uomo copertina della partita tutta matta come il maggiolino tutto matto. Folle anche nelle decisioni arbitrali visto che il direttore Mariani decide di non andare a rivedere il contatto tra Kouamé e il portiere del Milan con il rossoblu che cerca il contatta e accentua la caduta. Nel bene e nel male l’hombre del partido è lui… Quel pizzico di Pepe che prima fa andare indigesta la cena ai tifosi rossoneri ma poi dà un po’ di sapore allo spuntino del sabato sera di Marco Giampaolo. Siamo lontani dalle cene di gala di Berlusconiana memoria ma chissà che i tre punti piovuti dal cielo come una manna non rappresentino un segnale di svolta ad una stagione partita nel peggiore dei modi.

Per ora resta la notte di Reina. In campo solo per l’improvvisa defezione di Donnarumma. Lo spagnolo è provvidenziale e fortunato nel primo tempo fino a quando il pallone calciatore da Schone non diventa una saponetta tra le sue mani. La palla varca la linea per la più clamorosa delle papere. L’elettroencefalogramma del Milan sembra piatto, i tifosi rossoneri schiumano rabbia e su Twitter ricordano l’ingaggio che percepisce il calciatore spagnolo per fare il dodicesimo. La gogna social divampa, qualcuno e chi prova a difenderlo rischia di finire a sua volta crocifisso. Nessuno, però, conosce i disegni celesti di Eupalla. Passa un tempo, il Milan rimonta il Genoa ma all’ultimo secondo – come in Fuga per la vittoria – Reina si trova a dover fronteggiare un tiro dagli undici metri. Davanti a Schone, lo stesso uomo che gli ha tirato un brutto scherzetto nel primo tempo. L’interminabile attesa per il Var e poi un sospiro, palla verso la destra, non troppo angolata, Reina si distende e da brutto anatroccolo si trasforma in cigno. Nell’eroe della serata… Quello che tiene in panchina Giampaolo. I commenti su Twitter si trasformano in un batter di ciglio… Scherzi di uno sport pazzo e imprevedibile come il calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *