Salernitana, Kiyine a Dazn: ‘Gol dedicato a Ventura, al Chievo l’hanno trattato una me… ‘
25 Settembre 2019
higuain river plate
Higuain a Fox Sport: ‘Potrei tornare al River Plate’
26 Settembre 2019

Salernitana-Chievo 1-1, pagelle e highlights: bene Odjer, Kiyine rovina tutto

Per un tempo la Salernitana sembra quella di Trapani, poi la squadra di Ventura viene fuori alla distanza con un bel secondo tempo con qualche recriminazione (fallo di mano in area su colpo di testa di Migliorini). Il pareggio finale (1-1) è tutto sommato giusto con qualche rimpianto per i granata che potevano guadagnare la vetta della classifica. Bene Odjer e Cicerelli, Kiyine rovina tutto con l’ingenuo rosso. Luci ed ombre per il resto della squadra che nelle ultime partite ha incontrato qualche difficoltà in più nella zona nevralgica del campo.

Le pagelle: Maistro e Di Tacchio in difficoltà

Micai 6,5: provvidenziale su Meggiorini lanciato a rete, l’attaccante ci mette del suo ma il portiere granata si fa trovare pronto.

Migliorini 6: nel primo tempo si fa trovare impreparato sull’infilata di Meggiorini. Graziato, poi cresce e concede poco agli avversari.

Jaroszynski 6: diligente, limita le sortite offensive quando comprende che la serata sarà tutt’altro che tranquilla. Ammonizione nel finale

Karo 5,5: nel primo tempo si fa notare per un placcaggio stile rugby che gli costa un cartellino giallo. Un po’ ruvido, ma efficace. Cresce anche lui nella ripresa.

Cicerelli 6: quando si accende lui la Salernitana si rende pericolosa. Meglio rispetto alle ultime prestazioni.

Odjer 6,5: schierato in luogo di Firenze, quantità e qualità per il centrocampista che va vicino anche al bersaglio grosso. Incassa un’ammonizione.

Maistro 5,5: dimostra di avere buoni numeri con qualche giocata sopraffina ma è poco continua e soprattutto lascia Di Tacchio in balia dei dirimpettai avversari. Va vicino al gol. (43′ st Firenze: spiccioli di partita per l’ex paganese).

Di Tacchio 5,5: troppo molle nel contrastare Djordjevic in occasione del gol del Chievo ed, in generale, in grande affanno nel primo tempo.

Kiyine 5,5: sarebbe ampiamente sufficiente ma si fa cacciare ingenuamente nel momento in cui la Salernitana sta compiendo l’ultimo sforzo per vincere la partita. Freddo dal dischetto, dedica il gol a Ventura.

Djuric 5: non trova quasi mai la porta, sembra la fotocopia del calciatore della prima parte della scorsa stagione. Ancora non al top della condizione.

Giannetti  5,5: è vero procura il rigore del pari, ma, nella circostanza, l’ingenuità è tutta di Obi. Non è mai pericoloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *