Jenna
Jenna Phillips si trasforma in un cane e con i suoi video guadagna 100mila dollari al mese (VIDEO)
24 Luglio 2020
crotone in serie A
Crotone in serie A, le immagini della festa (VIDEO)
25 Luglio 2020

Salernitana-Empoli 2-4, pagelle e highlights: disastro Micai, non basta Gondo

Micai papera

Spareggio play off dalle mille emozioni all’Arechi tra Salernitana e Empoli. Ventura deve fare a meno di Lombardi, stagione finita, e tiene a riposo a Kiyine. Gli ospiti entrano in campo determinati e con Ciceretti scaldano i guantoni di Micai che si fa trovare pronto.

Gondo fa sognare i granata

Le cose sembrano mettersi bene per i granata quando Gondo, su gran giocata di Akpa Akpro, scavalca Brignoli e deposita in scivolata nel sacco. Dopo il cooling break l’Empoli trova il pari con una prodezza balistica di Bajrami.

I granata provano a reagire ma Gondo non riesce a battere a rete da buona posizione. Pochi istanti e Bajrami concede il bis con la complicità di Micai che festeggia nel peggiore dei modi il compleanno.

Incubo Bajrami, compleanno amaro per Micai

La serata si trasforma in un incubo per la Salernitana quando Cicerelli su calcio piazzato lascia di sasso Micai con l’Empoli che chiude il primo tempo sull’1-3 dopo una buona chance di Djuric.

Djuric rialza i granata, i cambi non incidono

Nella ripresa i granata tornano in partita grazie ad un’ingenuità di Pinna che colpisce Gondo e determina il rigore che viene trasformato magistralmente da Djuric. Ventura le prova tutte e manda in campo anche Jallow e Giannetti ma è Di Tacchio il granata più pericoloso con due conclusioni dalla distanza.

Mancuso spegne le speranze dei granata

Le speranza granata si infrangono sulla conclusione dalla distanza di Mancuso che trova impreparato Micai. I granata dovranno fare risultato a Pordenone e con lo Spezia per agguante i play off.

Gli highlights di Salernitana-Empoli 2-4

Gli highlights completi di Salernitana-Empoli e delle altre partite della serie B saranno pubblicati sul sito https://www.legab.it/news/web-tv/ e su http://www.ussalernitana1919.it.

Le pagelle: Djuric e Di Tacchio lottano, Kiyine indisponente

Micai 4: festeggia nel peggiore dei modi il compleanno. In occasione del raddoppio invece di respingere con i pugni prova ad opporsi a mani aperte e Bajrami lo buca. Può solo guardare la palla infilarsi nel sacco sulla punizione di Ciceretti. Si inginocchia, quasi in segno di resa, in occasione del quarto gol di Mancuso.

Migliorini 5,5: si complica la vita prendendosi qualche confidenza di troppo palla al piede. Serata non esaltante per il centrale granata.

Aya 6: prestazione solida per l’ex pisano. Un paio di chiusure si rivelano fondamentali e tengono in partita la Salernitana.

Karo 5: Bajrami lo vede solo in cartolina, prova a rendersi utile in fase offensiva ma i suoi cross sono troppo morbidi.

Cicerelli 5: costretto a coprire tutta la fascia, fatica a trovare spunti interessanti in fase offensiva. Prova un paio di scatti, alla fine va in riserva e deve uscire dalla contesa. (34′ st Giannetti 5: la mossa della disperazione, ma l’ex Livorno non dà segnali di vita)

Di Tacchio 6: è uno degli ultimi ad arrendersi. Ci prova ripetutamente dalla distanza ma non è fortunato.

Akpa Akpro 6,5: uno dei pochi ad avere idee interessanti in casa granata. Da un suo lancio illuminante nasce l’illusorio gol del vantaggio di Gondo.

Lopez 4,5: la prova sarebbe stata egualmente insufficiente, ma sul giudizio pesa l’ingenua espulsione rimediata in pieno recupero.Ventura dovrà rinunciare all’esperto italo uruguaiano a Pordenone.

Maistro 5: torna il calciatore abulico visto prima della brillante prestazione di Crotone. (22′ st Kiyine 5: Ventura gli chiede 23 minuti di qualità ma vuole strafare e finisce con l’innervosirsi e rimediare anche un evitabile cartellino giallo)

Djuric 6,5: lotta e trasforma con freddezza il rigore della speranza. A fine primo tempo Brignoli gli aveva negato la gioia della rete.

Gondo 6,5: è tra i granata più in forma. Si fa trovare pronto sul lancio di Akpa Akpro ed è una spina costante nel fianco della difesa empolese. (34′ st Jallow 5: avrebbe anche l’opportunità di battere a rete ma invece di provare il diagonale si allarga e rimedia soltanto un calcio d’angolo).

Gondo salta Brignoli
Gondo deposita la palla in rete
Bajrami sorprende Micai
L’eurogol di Bajrami
La papera di Micai in occasione del secondo gol dell’Empoli
La prodezza di Amato Ciceretti
Brignoli salva su Djuric
Djuric calcia il rigore….
… che riapre la partita
Micai si inchina a Mancuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *