s. alessio
Buon onomastico Alessio oggi 17 luglio: immagini di auguri da inviare via social
17 Luglio 2020
abbraccio Giorgio
Cremona, Rosa non ce l’ha fatta: la foto dell’abbraccio al suo Giorgio simbolo della lotta al Covid 19
18 Luglio 2020

Crotone-Salernitana 1-1, pagelle e highlights: Micai strepitoso, Maistro ispirato, Curcio ingenuo

gol Maistro

In inferiorità numerica, con qualche rimpianto e con un punto d’oro in saccoccia. La Salernitana compie un passo in avanti verso i play off contro il lanciatissimo Crotone di Stroppa. Allo Scida gli uomini di Ventura sono scesi in campo senza alcun timore reverenziale con Cicerelli e Curcio terzini con licenza di offendere nell’occasione.

I granata sorprendono il Crotone, Lombardi si infortuna

Pressing alto, ripartenze e giocate di qualità per Kiyine e soci che hanno subito fatto capire alla seconda della classe che sarebbe stata una serata complicata. Akpa Akpro ha fatto tremare Cordaz con una conclusione da fuori area che è terminata di poco a lato. Strepitoso subito dopo Micai su una conclusione ravvicinata di Simy. Sul finire del primo tempo Ventura perde Lombardi per un infortunio muscolare.

Maistro fa sognare i granata

Nella ripresa granata avanti con un gran giocata di Maistro che uccella Cordaz con un fendente dal limite. Il pari del Crotone arriva su un capolavoro di Messias su calcio piazzato. Poi iniziano a fioccare le ammonizioni in casa granata.

Curcio si fa cacciare fuori, Gondo reclama un rigore

Curcio incassa un ingenuo giallo bis e va fuori. I pitagorici vanno vicino al raddoppio con Benali e Simy che trovano sulla loro strada un super Micai. Nonostante l’inferiorità numerica i granata riescono a rendersi pericolosi e protestano vibratamente per la mancata concessione di un calcio di rigore per fallo di Marrone su Gondo. Viene espulso anche il team manager Alberto Bianchi.

Salernitana, il cammino play off

Il clima è infuocato con Stroppa che ingaggia un duello dialettico con la panchina granata ma il risultato non cambia. La Salernitana fa un passo importante verso i play off. I granata giocheranno tre scontri diretti, Empoli, Pordenone e Spezia (due in casa), ed hanno la chance di conquistare una posizione importante nella griglia di partenza della post season.

Gli highlights di Crotone-Salernitana 1-1

Gli highlights completi di Crotone-Salernitana e delle altre partite della serie B saranno pubblicati sul sito https://www.legab.it/news/web-tv/ e su http://www.ussalernitana1919.it.

Le pagelle: Migliorini tiene botta contro Simy

Micai 7,5: semplicemente strepitoso su Simy e Benali. Allo Scida sfodera una prestazione da incorniciare. Forse poteva piazzare un uomo in più sulla barriera in occasione della prodezza di Messias.

Cicerelli 6: gioca in un ruolo non suo, rischia qualcosa ma alla fine tiene botta e prova anche a rendersi pericoloso in ripartenza. Esce dal campo stremato. (32′ st Karo 6: concentrato e tonico: si propone anche in fase offensiva).

Aya 6,5: mezzo voto in meno perché rischia ad inizio partita di uscire dalla contesa per un fallo a palla lontana che l’arbitro non vede. Nella ripresa protesta per un fuorigioco non chiamato e viene ammonito. Ordinato in fase difensiva, mezzo voto in più per essersi immolato su Simy ed evitato il gol del raddoppio.

Migliorini 6,5: dalle sue parti c’era il gigante Simy che gli sfugge, in pratica, in una sola circostanza ma c’è Micai ad evitare guai. Alla lunga vince il duello.

Curcio 5: già ammonito, commette un fallo ingenuo su Mustacchio con un arbitro dal cartellino facile e viene espulso. Non stava demeritando.

Di Tacchio 6,5: gladiatore a metà campo. Recupera palloni e fa ripartire la squadra, commette qualche fallo di troppo anche in zone pericolose del campo.

Akpa Akpro 6: quando accelera mette sempre in difficoltà gli avversari. Si accende a sprazzi rispetto alla partita con il Cittadella. Nella ripresa costretto a compiti difensivi dopo l’espulsione di Curcio.

Kiyine 6,5: dai suoi piedi raffinati partono spesso giocate illuminanti. Bravo a difendere il pllone, conquista preziosi calci piazzati. Sfiora il gol prima di essere sostituito. Ventura costretto a rinunciare al suo estro dopo l’espulsione di Curcio. (20′ st Lopez 6: entra bene in partita. Offre un gran pallone a Gondo che per un soffio non lo trasforma in oro).

Maistro 7: brillante, tonico, ispirato. Recupera il pallone da Gondo e con una conclusione dal limite sorprende Cordaz.

Lombardi 6: le sue accelerazioni stavano creando qualche affanno alla difesa pitagorica ma la Dea Bendata non è sua alleata. Nuovo problema muscolare, Ventura incrocia le dita.

Djuric 5,5: solito lottatore ma questa volta trova pane per i suoi denti e su un paio di cross interessanti di Kiyine e Lopez non riesce a libersarsi della morsa avversaria ed arriva in ritardo all’appuntamento con il gol.

Akpa Akpro sfiora il gol dopo pochi minuti
Micai salva Su Simy
Crotone pericoloso con un colpo di testa di Zanellato
gol Maistro
La prodezza di Maistro da un’altra angolazione
La gioia dei granata dopo il gol del vantaggio
Il pari del Crotone firmato da Messias
Curcio espulso dopo il fallo su Mustacchio
Micai salva su Benali
Micai miracoloso su Simy
Mischione in area granata, la difesa della Salernitana salva
Gondo protesta per la mancata concessione del rigore per fallo di Marrone,
sarà ammonito per simulazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *