costiera amalfitana test scala
Coronavirus, Costiera Amalfitana: negativo il test sull’autista di Scala
23 Febbraio 2020
crema coronavirus
Coronavirus, terza vittima italiana: è la cremonese Angela Denti Tarzia
23 Febbraio 2020

Salernitana-Livorno 1-0, pagelle e highlights: Billong, Aya e Lopez ok, Maistro poco incisivo

gol djuric

Una Salernitana rimaneggiata vince ma non convince contro il fanalino di coda Livorno. Senza Cicerelli, Lombardi e lo squalificato Akpa Akpro, Ventura torna al 3-5-2 e rispolvera Billong al centro della difesa e fa esordire Capezzi dal primo minuto. Ancora fuori Cerci. Torna titolare anche Walter Lopez che ispira il gol del vantaggio al 6′ di Djuric. Un cross dalla sinistra sul quale il portiere amaranto, Zima, è uscito a vuoto con il bosniaco che in qualche modo è riuscito a spingere il pallone nel sacco.

Ventura in emergenza: Billong torna titolare, esordio per Capezzi, la papera di Zima

Gli ospiti hanno provato a reagire ma non hanno quasi mai impensierito Micai nella prima frazione di gioco mentre i granata sono andati ad un passo dal raddoppio con Djuric che ha trovato l’opposizione di Zima. Nel finale ci ha provato Maistro con una conclusione a giro dalla distanza che si è spenta a lato.

Granata in affanno nella ripresa: Marras fa tremare l’Arechi

Nella ripresa i granata partono molli e rischiano di subire il gol con Marras che si involta verso la porta di Micai ma calcia a lato. Subito dopo amaranto ancora pericolosi con un cross di Ferrari deviato da Billong e bloccato in due tempi da Micai. Il difensore granata si immola e anticipa alla disperata su cross di Argadius. Nel ribaltamento di fronte Kiyine si rende autore di una bella percussione con una conclusione parata in due tempi da Zima.

Gondo spreca nel finale: granata al 4° posto, ora il big match di Frosinone

Ventura getta nella mischia Di Tacchio e Gondo e nel finale Karo per Capezzi. I granata soffrono fino alla fine con Gondo che spreca una buona occasione da posizione favorevole con un improbabile cucchiaio e Marras che fa tremare ancora l’Arechi. Alla fine arriva la quinta vittoria casalinga consecutiva, non accadeva da 20 anni, e quarto posto in classifica in attesa del big match di Frosinone.

Gli highlights di Salernitana-Livorno

Gli highlights completi di Salernitana-Livorno e delle altre partite della serie B saranno pubblicati sul sito https://www.legab.it/news/web-tv/ e su http://www.ussalernitana1919.it.

Salernitana-Livorno 1-0, pagelle: Djuric decisivo, Dziczek può dare di più

Micai 6: si fa trovare pronto nelle poche occasioni in cui viene impensierito da Ferrai e compagni.

Aya 6,5: solido e concentrato, la sua prestazione rende ancor più incomprensibile il suo mancato impiego nella sfida di Verona con il Chievo.

Billong 7: ottimo rientro per l’ex Benevento. Decisivo un suo intervento in spaccata con Ferrari che si apprestava a depositare la palla nel sacco.

Jaroszynski 6: concreto, poche sbavature per il polacco che si concede una siesta ad inizio ripresa con Argadius che crea qualche grattacapo a Micai.

Kiyine 6: fa venire i brividi alla difesa amaranto (ma anche ai tifosi) ma spreca al momento del dunque. Con il pallone ci sa fare ma a volte si innamora troppo della sfera ed alcune sue giocate indispongono il pubblico.

Capezzi 6: ci mette impegno ed esperienza ma si vede che non è ancora al meglio. Spreca un paio di buone occasione per lasciare il segno all’esordio in granata. (34′ st Karo sv: entra nel finale per rafforzare gli ormeggi e blindare la preziosa vittoria.)

Dziczek 5,5: ci si aspetta qualcosa di più dal talentuoso polacco che si limita al compitino quando dovrebbe prendere per mano la squadra ed accendere la manovra.

Maistro 5,5: sembra che voglia spaccare il mondo ma, a parte qualche conclusione dalla distanza, non lascia il segno. (18′ st Di Tacchio 6: dà un pizzico di solidità in più al reparto nevralgico in un momento in cui il Livorno sembrava aver preso le redini del gioco.)

Lopez 6,5: segnali incoraggianti dall’uruguaiano: ispira il gol di Djuric e mette in affanno gli esterni amaranto. Cala un po’ nella ripresa.

Jallow 5: la volontà non basta, il gambiano non trova quasi mai la porta. Non sfrutta a dovere l’occasione concessa da Ventura.

Djuric 7: decisivo come all’andata. In qualche modo riesce ad avventarsi sul cross di Lopez e realizzare la rete che vale una preziosa vittoria. (18′ st Gondo 5: spreca una clamorosa occasione nel finale tentando un improbabile cucchiaio. In preoccupante involuzione).

Djuric sblocca il risultato
e il gol che decide la partita contro il Livorno
Djuric va ad un passo dal raddoppio
Marras non centra la porta dopo una fulminante ripartenza
Micai salva su un’incursione amaranto
Buona chance per Kiyine, salva il portiere del Livorno
Gondo tenta un improbabile cucchiaio e spreca la chance del raddoppio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *