Vicenza, show anni 80 con Viola Valentino e Camerini a Tezze sul Brenta
6 Maggio 2022
Famiglia morta a Macerata, madre e figlio disabili deceduti per la fame e per la sete
6 Maggio 2022

Salernitana, maestro fa pregare in classe per i granata: l’Ufficio scolastico regionale indaga

‘Il calcio è fede’ e la testimonianza che non sia solo una massima arriva da Salerno. Come riportato dal giornalista Gabriele Bojano sul Corriere del Mezzogiorno un super maestro tifoso della Salernitana ha condiviso emozioni e tensioni dell’immediata vigilia del match di giovedì 5 maggio col Venezia con i piccoli tifosi della scuola elementare Matteo Mari.

Preghiera e cori per la Salernitana prima del match con il Venezia: il maestro tifoso fa discutere

Una divagazione sul tema scolastico che potrebbe avere conseguenze disciplinari. Prima ha invocato sostegno dall’alto recitando con gli alunni l’Ave Maria poi si è trasformato in ‘capo ultras’ della curva facendo partire alcuni cori da stadio dedicata alla squadra granata. Il maestro ha stuzzicato i piccoli tifosi anche sui marcatore del match con Djuric che è stato il nome più gettonato. Per il gigante bosniaco non è arrivato gol (a bersaglio Bonazzoli e Verdi) ma la Salernitana ha superato i lagunari nel delicato match salvezza.

Il ‘rituale’ è stato filmato ed ora la vicenda è al vaglio dell’Ufficio scolastico regionale

Qualcuno ha ripreso con un telefonino il rituale propiziatorio e il video è diventato virale ed è stato visionato anche dall’Ufficio scolastico regionale che non ha voluto approfondire la questione relativa al momento di ‘svago’ con commistione tra sacro e profano.

Non è da escludere che l’indagine avviata possa determinare provvedimenti disciplinari al maestro tifoso che in queste ore ha ricevuto il sostegno della preside Mirella Amato che ha evidenziato lo sforzo dell’insegnante “creare gruppo sostenendo la crescita di un sano fair play nelle giovani generazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.