coronavirus agro nocerino
Coronavirus: allarme focolaio in 3 comuni dell’Agro, task force nel Vallo di Diano
22 Marzo 2020
Gf Vip comunicato
GF Vip, nuovo comunicato: ‘Una bella cosa dopo 77 giorni’
22 Marzo 2020

Nei giorni scorsi era stato esposto uno striscione carico di significati e nel segno della solidarietà per Bergamo e Brescia, duramente segnate dal coronavirus. Tra le due città c’è una storica rivalità calcistica ma quel messaggio di speranza che aveva commosso l’Italia intera è stato distrutto la notte scorse come segnalato sul profilo Facebook da Giorgio Bertazzoli, sindaco del comune di Sarnico.

Il sindaco di Sarnico su Fb: ‘Episodio di una gravità assoluta’

“Purtroppo devo denunciare questo fatto di assoluta gravità. Stanotte è stato tagliato lo striscione fatto dal Club Amici dell’Atalanta di Sarnico… uno striscione messo nei giorni scorsi sul nostro ponte tra Sarnico e Paratico che divide a metà le province di Bergamo e Brescia. Lo striscione recitava cosi’: DIVISI SUGLI SPALTI, UNITI NEL DOLORE. Brescia e Bergamo in questo momento difficile stanno soffrendo per i propri cari. Come sindaco di Sarnico dico solo una parola: vergogna per chi ha commesso questo gesto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *