Australia Silvia Rocca
Silvia Rocca nell’inferno dell’Australia: ‘Intrappolati come gli animali, da casa vedo le colline bruciare’
6 Gennaio 2020
Rodrigo Alves donna
Il Ken umano diventa donna: ‘Mentivo a me stesso, ora sono Roddy Alves’
6 Gennaio 2020

Golden Globes 2020: 1917 di Sam Mendes beffa The Irishman, sorridono Joaquin Phoenix, Brad Pitt e Russel Crowe

golden globes vincitori 1917

Tutti si aspettavano The Irishman di Scorsese ma al Golden Globes 2020 ha trionfato 1917, il film d’azione sulla grande guerra di Sam Mendes ha portato a casa i premi di alto livello ai 77 ° Golden Globe Awards conquistato i prestigiosi premi per il miglior regista e per il miglior film drammatico.

Netflix quasi a mani vuote dopo il record di nomination

Nonostante Netflix abbia fatto il pieno con ben 34 nomination , i vertici del servizio di streaming hanno lasciato il Beverly Hilton di Los Angeles quasi a mani vuote. “The Irishman” di Martin Scorsese, Eddie Murphy con“Dolemite Is My Name”, “The Two Papes”, ambientato in Vaticano, e la avvincente “ Marriage Story ” di Noah Baumbach, sono stati quasi completamente esclusi – salvo per la migliore attrice non protagonista con il premio assegnato a Laura Dern.

Joaquin Phoenix lascia il segno con Joker

Joaquin Phoenix ha vinto il premo come miglior interpretazione in un film drammatico con “Joker“. Olivia Colman, “The Crown”, ha vinto il premio per la miglior interpretazione femminile in un film drammatico. Resta a mani vuote, invece, l’attesissima Jennifer Aniston.

Brad Pitt incanta e vince il premio come miglior attore non protagonista

Russell Crowe, con “The Loudest Voice”, vince il premio come miglior interpretazione per un film prodotto per la televisione mentre Brad Pitt, con “C’era una volta a Hollywood” (premiato come miglior film commedia), ha vinto il Golden Globes come miglior attore non protagonista. Nel corso della serata Jennifer Aniston ha letto l’appello di Russell Crowe che ha chiesto interventi decisi in tema di cambiamenti climatici manifestando solidarietà e sostegno al popolo australiano.

Jennifer Aniston legge l’appello di Russel Crowe sull’Australia: ‘Servono interventi decisi’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *