Salerno, cuccioli caduti dal balcone a Pastena: ‘Ospitati dalla Lega del cane con la mamma’
3 Giugno 2022
Frecciarossa deragliato galleria Serenissima: ‘Le frenate, il fumo e la grande paura’
3 Giugno 2022

Morta Liliana De Curtis, la battaglia della figlia di Totò per il museo che non vedrà realizzato

All’età di 89 anni si è spenta Liliana De Curtis, figlia di Antonio De Curtis, la figlia del grande Totò. Il principe della risata aveva deciso di chiamare la figlia nata dall’unione con Diana Rogliani con il nome di Liliana Castagnola, la donna alla quale precedentemente si era legato sentimentalmente e che si era suicidata per lui.

Liliana De Curtis, Totò aveva scelto il nome in onore dell’ex che si era suicidata per lui

Una tragedia che l’aveva sconvolto e segnato profondamente. Scrittrice e attrice, Liliana De Curtis ha recitato in San Giovanni decollato nel 1940 e in Orient Express nel 1954. Per Rai 3 ha curato il documentario ‘Io lo conoscevo bene con Ninetto Davoli e Giacomo Furia ed ha pubblicato diversi libri biografici dedicati al padre.

Tra questi Malafemmina pubblicato nel 2009. Si è battuta per tutta la vita per la realizzazione del museo di Totò chiedendo al comune di sostenere il suo progetto che non vedrà realizzato.

Il ricordo della figlia: ‘Ora sei diventata seria, hai abbandonato le pagliacciate dei vivi’

Nel 1951 sposò il produttore cinematografico Gianni Buffardi, con il quale ebbe due figli. Il secondo matrimonio con Sergio Anticoli, da questa unione nacque la figlia Elena che ha ricordato la madre appena scomparsa. “Oggi mi fai piangere, ma fino a ieri mi hai fatto sorridere.

Mentre scrivo sento il tuo respiro flebile e stanco, a breve questo respiro non lo udirò più, ma mi pervaderà il sollievo, sollievo perché la tua sofferenza é terminata, apparterrai alla morte, sei diventata seria hai abbandonato le pagliacciate dei vivi”.

Totò con la figlia Liliana De Curtis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.