Manuel Bortuzzo e Lulù Selassiè, c’eravamo tanto amati: ‘Non è possibile continuare’
25 Aprile 2022
Buffon, dal sogno mondiale al liscio in Perugia-Parma: ironia sul web (VIDEO)
25 Aprile 2022

Cugini di Campagna, morto Kim cantava in strada dopo l’addio al gruppo: ‘Non esistevo più’

Cugini di Campagna in lutto per l’improvvisa scomparsa di Marco Occhetti. L’ex cantante del gruppo era conosciuto con il nome d’arte di Kim ed aveva fatto parte della band dal 1986 al 1994 dopo Paul Gordon Manners. A comunicare la ferale notizia è stata la figlia, Giulia, dell’artista su Facebook. Kim è stato stroncato all’età di 62 anni da un infarto.

Marco Occhetti stroncato da un infarto a 62 anni, aveva fatto parte del gruppo dal 1986 al 1994

Dopo la fine dell’avventura con i Cugini di Campagna il cantante aveva vissuto un periodo di alterne fortune professionali che l’avevano portato ad esibirsi come artista di strada (lo si vedeva spesso tra Piazza Navona al Pantheon).  “Spero nella benevolenza delle persone per racimolare qualche spicciolo. Ma nessuno mi sentirà mai più cantare Anima Mia” – ha raccontato tempo fa Occhetti che era il falsetto del brano che ha reso celebre il gruppo. Il nome Kim l’aveva scelto Silvano Michetti che gli disse… “Così pensano che sei francese”.

Lavorava come artista di strada per portare avanti la famiglia, il ricordo social dei Cugini di Campagna

Dopo una tournée in America decise di lasciare i Cugini di Campagna. “Vestito in quel modo, non c’ho più l’età”. Non aveva i contributi necessari per andare in pensione (e non sono mancate querelle in tal senso) e per tale motivo si esibiva in strada con la chitarra ed il capello in testa per portare avanti la famiglia. “Mamma e fratello sono invalidi e poi ho mia figlia. Sono tutti sulle mie spalle. Faccio qualche piccolo debito, ma per fortuna dicono che sono bravo”.

Kim con i Cugini di Campagna

Cantava Sting, Cat Stevens, Beatles e i pezzi che scriveva. Non voleva essere Kim dei Cugini. In uno dei momenti più duri aveva anche provato a contattare I Cugini. “Per quel mondo non esistevo più”. Gruppo che ha ricordato sui social il cantante:  “Un saluto al nostro fraterno amico Kim, di cui abbiamo appreso la dipartita. Ti ricorderemo con affetto”. I funerali si sono svolti il 25 aprile a Fiano Romano, dove viveva dal 2011, nella chiesa di Santo Stefano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.