Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo getta la fascia di capitano dopo il gol negato al Portogallo: ‘Danneggiata una nazione’ (VIDEO)
28 Marzo 2021
Pierpaolo Pretelli Giulia Salemi
GF Vip, Pierpaolo Pretelli punzecchia Elisabetta Gregoraci sui like ai ‘gregorelli’ e parla del rapporto tra Giulia e la famiglia
28 Marzo 2021

Baby sitter uccide bimbo di 5 anni dopo averlo preso a calci e pugni a Las Vegas

bimbo baby sitter

Una baby sitter avrebbe provocato ferite mortali ad un bambino per essersi bagnato. Secondo il Las Vegas Review-Journal Lauren Courtney è stata arrestata l’11 marzo dopo che sono emersi filmati di sicurezza privata, che presumibilmente la mostravano mentre aggrediva fisicamente il piccolo di cinque anni.

Ryan Peralto picchiato a morte per non aver urinato in bagno

Ryan Peralto è stato portato d’urgenza in un ospedale di Las Vegas (Stati Uniti) in condizioni critiche lo scorso 11 marzo ed tragicamente è morto il giorno successivo a causa delle ferite riportate. Sulla pagina GoFundMe creata per Ryan è stato pubblicato un tributo in sua memoria: “Il suo sorriso luminoso e la sua energia contagiosa hanno illuminato ogni stanza in cui è entrato. “Era un bambino meraviglioso e gioioso, che ha toccato la vita di molti con la sua personalità energica”.

Lauren Courtney incastrata dalle telecamere presenti nell’appartamento

La baby sitter avrebbe chiamato il padre di Ryan, Kaiea Peralto, intorno alle 11:50 dicendo che aveva vomitato sangue. Quando l’uomo rientrò a casa scoprì che il figlio privo di sensi mentre Courtney si era velocemente allontanata. Dalle telecamere di sicurezza presenti in casa è emerso che la giovane abbia preso prima a calci e poi a schiaffi e pugni il piccolo di 5 anni in quanto si era fatta la pipì addosso.

La baby sitter ha dichiarato di avere problemi di salute mentale, è accusata di omicidio

Nel successivo interrogatorio la donna ha affermato di avere’problemi di salute mentale affermando che la responsabilità del decesso di Ryan era del padre. Courtney, che era a conoscenza della presenza delle telecamere, è stata arrestata e accusata di omicidio di primo grado e accuse di abusi sui minore.

La baby sitter è stata accusata di omicidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *