Alessia Cirillo
Alessia Cirillo muore a 30 anni, indignazione e rabbia per il manifesto della famiglia
22 Aprile 2020
naomi campbell
Naomi Campbell rivela la sua dieta per essere al top a 49 anni
23 Aprile 2020

Si festeggia oggi 23 aprile San Giorgio, venerato come santo megalomartire cristiano. Morì prima di Costantino I, probabilmente sotto le mura di Nicomedia, secondo alcune fonti nel 303. Il suo culto è molto diffuso ed è antichissimo, risalendo almeno al IV secolo.

San Giorgio, la visione di Dio in carcere dopo la condanna di Diocleziano

Il martiro sarebbe avvenuto sotto Diocleziano stesso (che però in molte versioni è sostituito da Daciano, imperatore dei Persiani), il quale avrebbe convocato settantadue re per decidere quali misure prendere contro i cristiani per sterminarli. In carcere, dopo essere stato picchiato e lacerato, ebbe una visione di Dio che gli predisse sei anni di tormenti, tre volte la morte e tre volte la resurrezione.

La resurrezione e la conversione di Anatolio e dei suoi soldati

Tagliato in due con una ruota  piena di chiodi e spade, Giorgio resuscitò, operando la conversione del magister militum Anatolio con tutti i suoi soldati, che vennero uccisi a fil di spada; entrò in un tempio pagano e con un soffio abbatté gli idoli di pietra; convertì l’imperatrice Alessandra che venne martirizzata.

I miracoli di San Giorgio

A richiesta del re Tranquillino, Giorgio risuscitò due persone morte da quattrocentosessant’anni, le battezzò e le fece sparire. L’imperatore Diocleziano lo condannò nuovamente a morte e il santo, prima di essere decapitato, implorò Dio che l’imperatore e i settantadue re fossero inceneriti; esaudita la sua preghiera, Giorgio si lasciò decapitare, promettendo protezione a chi avesse onorato le sue reliquie.

In quale capoluogo si festeggia San Giorgio santo patrono

San Giorgio è il santo protettore di arcieri, cavalieri, soldati, alabardieri, armaioli, piumaroli (elmo), innamorati, cavalli, militari, lebbrosi, martiri inglesi, scout, guide ed esploratori. Inoltre viene invocato contro malattie della pelle, peste e malattie veneree. In Italia, tra i capoluoghi di regione e provincia, è patrono di Campobasso, Ragusa, Ferrara e Reggio Calabria.

Significato del nome. Giorgio ha origini greche e significa ‘agricoltore’. Si racconta che un giorno salvò una fanciulla da un drago dopo una lotta mortale.

Immagini buon onomastico Giorgio da inoltrare su WhatsApp

Auguri di buon onomastico. Oggi 23 aprile, in occasione della ricorrenza di San Giorgio in tanti cercheranno di sorprendere i propri cari, gli amici e i colleghi di lavoro con messaggi originali, significativi o divertenti per augurare buon onomastico Giorgio, buon onomastico Giorgia.

Di seguito alcune immagini, video e gif da inoltrare su WhatsApp e sui social oggi 23 aprile 2020 per gli auguri di buon onomastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *