Orban trans
Transgender, Orban nella bufera: vuole vietare il cambio di genere in Ungheria, le reazioni
4 Aprile 2020
Domenica delle Palme, benedizione anche senza ulivo: l’indicazione della Cei
5 Aprile 2020

‘Ivermectin uccide il Covid 19 in 48 ore’, lo studio dei ricercatori australiani

invermectin

È stato scoperto che un farmaco antiparassitario, già disponibile in tutto il mondo, che COVID-19 in laboratorio entro 48 ore.

Gli approfondimenti del Monash University farmaco antiparassitario

Uno studio condotto dalla Monash University ha dimostrato che una singola dose del farmaco Ivermectin potrebbe fermare la crescita del virus SARS-CoV-2 nella coltura cellulare.

“Abbiamo scoperto che anche una singola dose poteva essenzialmente rimuovere tutto l’RNA virale (effettivamente rimosso tutto il materiale genetico del virus) di 48 ore e che anche a 24 ore si è verificata una riduzione davvero significativa in esso”, Dr Kylie Wagstaff del Monash Biomedicine Discovery Institute ha detto venerdì.

L’Ivermectina agisce sul virus: gli scienziati valutano il corretto dosaggio

Sebbene non si sappia come la Ivermectina agisca sul virus, il farmaco probabilmente blocca il virus smorzando la capacità delle cellule ospiti di eliminarlo. Il prossimo passo è per gli scienziati determinare il corretto dosaggio umano, per assicurarsi che il livello usato in vitro sia sicuro per l’uomo.

“Realisticamente ci vorrà un po ‘prima che un vaccino sia ampiamente disponibile.” Gli scienziati prevedono che potrebbe passare almeno un mese prima di poter provare il farmaco sull’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *