DayDreamer
DayDreamer in autunno al posto di Uomini e Donne, Mediaset fa chiarezza con un tweet
23 Luglio 2020
Sarri Twitter
Juventus ko a Udine, su Twitter è ‘Sarri out’ con lo scudetto ad un passo
23 Luglio 2020

Coronavirus, nuova mutazione rende la diffusione più rapida: lo studio dell’Università di Birmingham

coronavirus

Una nuova mutazione del coronavirus è diventata il ceppo dominante del virus e sta causando una diffusione più rapida delle epidemie in tutto il mondo, ha affermato un esperto.

Covid 19, Nick Loman ha fatto chiarezza sulla mutazione D614G

Il professor Nick Loman, dell’Università di Birmingham, che fa parte del consorzio di genomica Covid-19, ha dichiarato al programma “Today” della BBC Radio 4 che la mutazione, nota come D614G, sta formando più rapidamente dei cluster nel Regno Unito rispetto al virus originale di Wuhan.

‘Il virus mutato si sta diffondendo rapidamente nel mondo’

“Esiste nella proteina spike, che è un modo molto importante in cui il coronavirus può entrare nelle cellule umane, e nel Regno Unito e nel mondo abbiamo notato che questa mutazione sta aumentando in frequenza” – ha detto Loman.

In ogni caso è stato precisato dal Telegraph che la nuova mutazione non provocherebbe un maggior rischio di morte o di degenze ospedaliere più lunghe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *