Masserdotti
AstraZeneca, muore il 54enne bresciano Gianluca Masserdotti dieci giorni dopo il vaccino
12 Giugno 2021
Christian Eriksen in arresto cardiaco, sospesa Danimarca-Finlandia tra le lacrime: il video choc
12 Giugno 2021

Pescatore di aragoste inghiottito da una balena a Cape Cod: così Michael Packard si è salvato

pescatore michael packard

Come in Pinocchio il finale è a lieto fine ma, a differenza della favola di Collodi, la vicenda di Michael Packard è reale. Il pescatore di aragoste ha raccontato di essere stato quasi inghiottito da una balena in un terrificante incontro venerdì 11 giugno al largo di Cape Cod nel Massachusetts (Stati Uniti). Da oltre 40 anni l’uomo di Provincetown si avventura in mare in cerca di crostacei ma non aveva mai vissuto una situazione simile.

Michael Packard: ‘Il buio in pochi istanti, non riuscivo a credere di essere nella bocca di una balena’

Packard ha detto a WBZ-TV News che dopo essere salito in barca in acqua: “In pochi istanti è diventato tutto buio” – ha spiegato Michael Packard che ha aggiunto che all’inizio temeva di essere attaccato da uno squalo.

“È dannatamente fortunato ad essere vivo, nelle vicinanze c’era una nave da pesca” – ha detto il capitano Joe Francis raccontando di aver tratto in salvo il pescatore di aragoste.” L’ho preso sul ponte e l’ho calmato e lui ha detto: ‘Joe, ero nella bocca di una balena’ e ha detto ‘Non posso crederci, ero nella bocca di una balena Joe!’”.

Il pescatore è rimasto trenta secondi nella bocca del mammifero: ‘Per fortuna mi ha cacciato fuori’

L’uomo ha detto di essere rimasto per circa trenta secondi nella bocca della balena.  “In quel momento ho pensato a mia moglie ed ai miei figli di 12 e 15 anni. Poi all’improvviso la balena è risalita ed ha iniziato a scuotere la testa fino a sputarmi via come se avesse avuto un colpo di tosse”. Il pescatore ha riportato solo una slogatura al ginocchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *