Ronn Moss, alla convention di Forza Italia spunta Ridge di Beautiful: l’attore sul palco
21 Maggio 2022
Buon onomastico Rita, oggi 22 maggio: immagini e gif di auguri da inviare via social
21 Maggio 2022

Ha lasciato moglie e figli per andarsene con la rifugiata ucraina che ospitava da appena dieci giorni. La vicenda si è verificata a Bradford (West York), nel Regno Unito ed è stata raccontata dai diretti interessati sui media inglesi. Il 29enne Tony Garnett aveva deciso di inserirsi nel programma del governo inglese per ospitare le persone in fuga dalla guerra. L’uomo aveva chiesto anche consigli sui social su come si sarebbe dovuto muovere per fare la richiesta.

Tony Garnett aveva deciso di ospitare la 22enne Sofiia Karkadym che era fuggita da Leopoli

In ‘custodia’ gli è stata affidata Sofiia Karkadym, 22 anni, che ha così iniziato una nuova vita lontana dagli orrori della guerra. La giovane aveva deciso di lasciare Leopoli subito dopo l’invasione russa in quanto no si sentiva più al sicuro in patria. Dopo pochi giorni sono nati i contrasti con Lorna, la moglie di Tony Garnett, e dopo un violento litigio la ragazza aveva deciso di lasciare la casa.

La donna era infastidita dalla complicità che si era creata tra la rifugiata ed il marito con i due che trascorrevano diverso tempo sul divano a guardare la tv con i sotto titoli in ucraino. Inoltre il 29enne, parlando un po’ di slovacco, riusciva a farsi comprendere da Sofiia. Dialoghi che per Lorna erano incomprensibile. Così spesso capitava che andava a letto contrariata e sempre più infastidita dal comportamento del partner fin quando non è esplosa attaccando duramente la giovane.

Tony Garnett con l’ex

La complicità davanti alle tv fino a notte fonda, la gelosia della moglie di Garnett e la lite furiosa

Siamo spiacenti per il dolore che abbiamo causato, ma ho scoperto un legame con Sofiia come non avevo mai avuto prima. So che la gente penserà che è successo così in fretta, ma Sofiia e io sappiamo che è giusto” – ha dichiarato Tony che ha precisato che inizialmente l’unico scopo era quella di dare un tetto ad una persona che stava vivendo il dramma della guerra in Ucraina. “All”inizio tutto sembrava andare bene, avevo spostato mia figlia di 6 anni nel letto a castello con la piccola di tre anni” – ha spiegato Garnett che aveva iniziato anche ad accompagnare la 22enne in palestra.

“Dopo restavamo in auto a conversare. Ad un certo punto ho iniziato a capire che tra noi stava succedendo qualcosa e che anche lei era coinvolta ed a casa ogni scusa era buona toccarci e sfiorarci. Mia moglie ha iniziato a provare gelosia e risentimento nei suoi confronti”. La tensione è salita alle stelle con un sabato sera con Sofiia Karkadym che ha deciso di andare via. “Non potevo più restare più la. So che molti penseranno male di me ma questa è la nostra storia d’amore” – ha dichiarato la ventiduenne.

La rifugiata ucraina: ‘So che molti penseranno male di me ma questa è la nostra storia d’amore’

Tony Garnett non ci ha pensato due volte, ha lasciato moglie e figli ed è andato a vivere con Sofiia a casa della madre. “So che è successo tutto così in fretta, ma ho scoperto un sentimento che non avevo mai provato prima“. La famiglia dell’ex sostiene che Lorna è distrutta e sta vivendo un momento difficile sotto l’aspetto psicologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.