Buon onomastico Corrado oggi 26 novembre: immagini di auguri da inviare via social
26 Novembre 2021
GF Vip, massaggi e tenerezze tra Alex Belli e Soleil in sauna: in casa arriva il ciclone Delia Duran (VIDEO)
26 Novembre 2021

Russia, esplode miniera di carbone in Siberia: 52 morti, arrestati dirigenti

Tragedia in Russia per un’esplosione in una miniera di carbone nella regione di Kemerovo. Il bilancio delle vittime dell’incidente avvenuto giovedì 25 novembre in Siberia è salito a 52 morti come riportano i media locali citando una fonte interna ai servizi di emergenza. “Secondo le prime informazioni, nessuno è sopravvissuto nella miniera. Sono morte 52 persone ” – ha dichiarato la fonte citata dall’agenzia ufficiale TASS. Lo riportano anche le agenzie di stampa Ria Novosti e Interfax, secondo le quali tra i morti ci sono 46 minori e 6 soccorritori. I minatori sono rimasti bloccati all’interno della miniera dopo l’incidente.

Esplosione miniera di carbone in Siberia, aperta inchiesta per violazione delle norme di sicurezza

“È una grande tragedia ” – ha detto in televisione il presidente Vladimir Putin, rendendo omaggio ai servizi di soccorso che stanno facendo ” tutto il possibile “. La locale commissione investigativa ha aperto un’inchiesta per ” violazione delle norme di sicurezza “, e ha annunciato in serata l’arresto del direttore della miniera, del suo vice, nonché del responsabile della zona in cui è avvenuto l’incidente. 

È stato stabilito che i funzionari avrebbero consentito una violazione delle norme di sicurezza industriale in siti pericolosi ” che ha causato ” un fenomeno gas-dinamico ” nella miniera. Da venerdì sono stati decretati tre giorni di lutto nella regione. Un incidente nella miniera di Listviajnaya era già avvenuto nell’ottobre 2004 quando un’esplosione di metano aveva ucciso 13 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *