Apparecchi dentali, quali sono le tipologie
30 Settembre 2022
Marco Bellavia preso di mira al GF Vip dopo aver chiesto aiuto, Tonon a Mattino 5: ‘Bulli di periferia’ (VIDEO)
30 Settembre 2022

Strage Zaporizhzhia, missili sui civili in soccorso dei familiari: almeno 28 morti nel giorno dell’annessione

Almeno 28 persone sono state uccise in un terribile attacco missilistico russo ha spazzato via un convoglio di civili che soccorreva famiglie nell’Ucraina “annessa”.

Orrore in Ucraina: il convoglio stava cercando di raggiungere i centri che Putin ha annesso alla Russia

L’attacco dell’orrore a Zaporizhzhia si è verificato poche ore prima la dichiarazione di annessione alla Russia di quattro regioni dell’Ucraina da parte di Putin sette mesi dopo l’inizio della guerra. Strazianti le immagini diffuse dal mercato automobilistico di Orekhovo con le immagini che hanno mostrato veicoli bruciati e corpi sdraiati a terra. Nel terribile attacco sono rimaste ferite almeno 17 persone. I civili stavano cercando di raggiungere le loro famiglie per portarle al sicuro.

Il missile ha lasciato un enorme cratere nel terreno vicino alle due file di veicoli, con i finestrini di auto e furgoni esplosi dopo essere stati raggiunti dalle schegge dell’impatto dell’attacco. I veicoli erano pieni di effetti personali, coperte e valigie. Agghiaccianti le immagini con teli di plastica sui corpi di una donna e di un giovane in un’auto verde, mentre altre due persone sono state trovate morte in un furgone bianco con i finestrini fatti saltare in aria.

Le terribili immagini dei corpi privi di vita di donne e giovani nel mercato automobilistico di Orekhovo

“La Russia è uno stato terrorista” – ha dichiarato il vice primo ministro ucraino Mykhailo Fedorov. Un funzionario del Cremlino ha negato che l’esercito russo fosse responsabile dell’attacco e si è scagliato contro l’Ucraina. Nel frattempo a a Mosca sono apparsi cartelloni pubblicitari con la scritta: “Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhia, Kherson – Russia!“. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha definito la Russia assetata di sangue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *