stefano-sala-e-benedetta-mazza
GF Vip, Benedetta Mazza: bagno notturno con Stefano Sala, rischia l’incidente osé (VIDEO)
24 Ottobre 2018
Omicidio-Desirée
Omicidio Desirée: fermati due senegalesi nella notte
25 Ottobre 2018

Champions League, Napoli monstre a Parigi: l’impresa sfuma al 93′

insigne

Il Napoli dà lezione di tattica al Psg dei mostri e sfiora l’impresa al Parco dei Principi di Parigi. Solo una prodezza di Di Maria a tempo scaduto ha permesso ai padroni di casa di evitare un ko che avrebbe potuto compromettere il cammino in Champions e spingere gli azzurri verso il passaggio del turno. Un pizzico di amarezza anche per lo sfortunato autogol di Mario Rui che ha permesso al Paris di pareggiare l’iniziale vantaggio di Insigne (delizioso pallonetto su assist di Callejon). Il Napoli non è crollato ed anzi ha riavvolto subito il nastro ed ha cercato di ritrovare la via della rete che è arrivata con un guizzo di Martens (traversa nel primo tempo), abile a sfruttare un errore di Marquinhos. Nel finale Ospina ha salvato su Neymar prima di subire l’eurogol di Di Maria. Il Napoli vincendo le prossime due partite interne (Psg e Stella Rossa) si qualificherebbe al secondo turno di Champions League.

Napoli: Insigne e Martens fanno sognare, beffa Di Maria

PSG-NAPOLI 2-2 (0-1)
PSG (4-3-3): Areola; Meunier, Marquinhos, Kimpembe, Bernat (1′ st Kehrer); Verratti (38′ st Diaby), Rabiot, Di Maria; Mbappé, Cavani (31′ st Draxler), Neymar. All.: Tuchel
Napoli (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon (42′ st Rog), Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Mertens (40′ st Milik), Insigne (8′ st Zielinski). All.: Ancelotti
Arbitro: Zwayer (GER)
Reti: 29′ pt Insigne, 16′ st aut. Mario Rui, 32′ st Mertens, 48′ st Di Maria
Ammoniti: Marquinhos, Mario Rui, Draxler, Callejon, Mertens
Recupero: 2′ e 5′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *