Antonio d'Amore
Juventus-Napoli, il direttore generale dell’Asl: ‘Saremmo incorsi in una mancanza di sorveglianza sanitaria, bisogna adattare il protocollo’
5 Ottobre 2020
Angelo Becciu
‘Non sono l’amante di Becciu, le borsette erano doni per le mogli dei diplomatici’, chi è Cecilia Marogna, l’ex collaboratrice del cardinale
6 Ottobre 2020

Buon onomastico Bruno, oggi 6 ottobre: video, gif e immagini di auguri da inviare via social

buon onomastico Bruno

Si festeggia, oggi 6 ottobre, San Bruno di Colonia. Definito impropriamente abate o sacerdote. Il monaco cristiano, di origine tedesche, è chiamato Brunone ed è stato fondatore dell’Ordine certosino. Nel 1057 gli fu affidata la direzione della scuola di cui era stato allievo a Reims. A causa dei contrasti con il vescovo Manasse di Gournay fu costretto a lasciare l’incarico ed a cercare rifugio presso il conte Ebal di Roucy.

Riuscì a tornare in Francia solo con l’allontanamento del vescovo qualche anno dopo. In quel periodo piuttosto tormentato nacque la vocazione monacale di Bruno. Con due amici si consacrò a Dio nel giardino di un certo Adamo. In seguito cercò un luogo solitario dove far sorgere un monastero e ottenne un terreno dal vescovo di Grenoble dopo una visione avuta in sogno.

San Bruno, gli anni trascorsi in Italia

In seguito portò la sua esperienza alla corte pontificia dopo essere stato convocato dal Papa. Abituato alla preghiera solitaria, Bruno si trovò a disagio a Roma. Quando Papa Urbano fu costretto a fuggire Bruno lo seguì nella corte papale dell’Italia meridionale. Il Santo Padre lo elesse arcivescovo di Reggio Calabria ma declinò e chiese di ritirarsi negli stati normanni. In Calabria Bruno aveva fondato l’eremo di Santa Maria ed a poco meno di due chilometri il monastero di Santo Stefano. Il 6 ottobre 1101 Bruno morì circondato dai confratelli nell’eremo di Santa Maria in Francia. Il culto di San Bruno è stato autorizzato da Papa Leone X il 19 luglio 1514 da celebrarsi il 6 ottobre. San Bruno e copatrono della Calabria.

Origine del nome. Bruno deriva dall’antico danese ‘brun’ e significa ‘bruno, scuro’ ed è un nome discretamente diffuso in Italia.

Buon onomastico Bruno 6 ottobre: immagini da inoltrare su WhatsApp

Auguri. Oggi, 6 ottobre, in occasione della ricorrenza di San Bruno, in tanti proveranno a sorprendere i propri cari, gli amici e i colleghi di lavoro con video, messaggi originali, significativi o divertenti per augurare buon onomastico Bruno, buon onomastico Bruna, Brunella. Di seguito alcuni immagini, video e gif da inoltrare oggi, 6 ottobre 2020, per gli auguri di buon onomastico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *