Nutella Ravenna Salvini
Matteo Salvini, clamoroso affondo contro la Nutella a Ravenna: il video è virale
6 Dicembre 2019
Francesco Foti
Il giudice Foti torna a Forum, la stoccata rievocando Enzo Tortora (VIDEO)
6 Dicembre 2019

Veronika Havenna, dai sogni proibiti alle richieste scioccanti: ‘I miei 10 anni in Italia’

veronika havenna

Nelle settimane scorse ha conquistato la ribalta per aver confessato di sognare una notte di passione con Matteo Salvini. Dieci anni fa Veronika Havenna è partita dal Brasile per cercare fortuna in Europa facendo tappa in Italia. “Ho lasciato la mia famiglia con la speranza di crescere e diventare qualcuno nella vita. Non avevo mai lasciato il Sud America e non sapevo cosa mi aspettava”.

‘Non avevo mai lasciato il Sud America e non sapevo cosa mi aspettava’

Un percorso tutt’altro che agevole per Veronika, ragazza trans che si è ritrovata ben presto a lottare con pregiudizi e diffidenze. “Nessuno è di ferro e no sono mancati i momenti in cui ho avuto voglia di mollare ma il desiderio di vincere la mia sfida è stato più forte”.

Il suo spirito trasgressivo l’ha portata a svoltare e ad avvicinarsi al mondo dell’intrattenimento per adulti. “Lavorare come sexy star e accompagnatrice per me non è una vergogna. Ho fatto tanti sacrifici e con il tempo mi sono tolta tante soddisfazioni fino ad essere riconosciuta come una star internazionale in grado di donare piacere”.

Miss Mondo T girl nel 2016

Havenna è stata incoronata Miss mondo Tgirl nel 2016 e nel 2018 ha vinto l’Awards di categoria dell’evento organizzato da H. Channel. “Sento una sorta di vocazione per questo mondo. Mi ha sempre attratto e mi sento a mio agio davanti alle telecamere o quando sono chiamata ad esibirmi. Questo mio modo di essere rende più reale tutto quello che faccio”.

Il tedesco con la passione per lo shopping

Non sono mancate richieste ed esperienze particolari da quando ha intrapreso quest’attività. “Ne ho sentite di ogni genere ed ormai non mi sorprende più niente. C’è un uomo, per esempio, di origini tedesche che ama travestirsi e viene ogni due mesi per andare a fare shopping con me per poi cenare in un locale di lusso a Milano”. Ma anche sul set non mancano le situazione particolari. “Una volta ho girato con una persona dalle misure davvero impressionanti, sono rimasta senza parole”.

‘Salvini, Argentero e Clooney gli uomini dei miei sogni’

Come tutti i brasiliani anche Veronika avverte un po’ di saudade ma non ha mai pensato di tornare in Madre Patria. “Il cuore è per metà in Brasile ma lì ci sono troppe difficoltà e non ho intenzione di lasciare l’Italia”. Non c’è solo Matteo Salvini tra gli uomini dei suoi sogni. “In realtà sono tre quelli che desidero. Oltre al leader della Lega c’è Luca Argentero, il suo fascino mi fa impazzire. Poi ho avuto sempre una passione per George Clooney. Gli uomini più grandi e raffinati mi fanno perdere la testa”.

Calciatori, cantanti e conduttori televisivi tra gli aficionados

Tra Milano e i suoi tour in Olanda Havenna ha raccontato di aver avuto diversi clienti importanti. “Da calciatori a cantanti e attori ed anche un conduttore molto amato dal pubblico italiano. La prima volta che fui contattata rimasi stupita. Sono tanti gli imprenditori di un certo livello che mi contattano. Non faccio nomi per una questione di rispetto, di etica e di professionalità. Sono tante le colleghe che perdono opportunità lavorative per non essere discrete”.

‘Progetti futuri? Una serie tv tedesca’

Nel futuro di Veronika c’è un importante serie per una televisione tedesca e la speranza di bissare la vittoria agli Awards dell’Eros dov’è candidata in due categorie. “Sia come miglior T. Girl Italia che per il riconoscimento internazionale. Il giudizio spetta al pubblico e speriamo che mi premi nuovamente. In ogni caso ci tengo ancora a ringraziare la carinissima Heidy Cassini e H. Channel per il trionfo dello scorso anno”.

Dopo il trionfo nel 2018, Veronika Havenna in lizza per gli Awards in due categoria

Dieci anni dopo Veronika Havenna ha ancora tanti sogni nel cassetto da realizzare e dopo aver subito violenze ed aver lottato con la transfobia guarda con ottimismo al futuro. “Sono stata clandestina ed ho vissuto situazioni spiacevoli ma non mi sono mai arresa. Ancora oggi sono vittima di pregiudizi ma mi scivolano addosso e cammino a testa alta, fiera del percorso che ho fatto. Ho tanti fan che ora possono seguirmi anche sul mio sito personale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *