Sinéad  O’Connor, trovato morto il figlio 17enne della cantante irlandese
8 Gennaio 2022

GF Vip, l’intervento di Signorini non convince Barù: ‘Negli Usa saresti fuori dal programma’

Nessun provvedimento nei confronti di Katia Ricciarelli per alcune espressioni rivolte a Lulù Selassiè ed a Miriana Trevisan nei giorni scorsi. Nel corso della puntata dell’8 gennaio del GF Vip Alfonso Signorini ha deciso di incontrare i vipponi per stemperare le tensioni che si erano create all’interno della casa più spiata dagli italiani.

Le perplessità di Barù dopo aver ascoltato le parole di Katia Ricciarelli: ‘Mio nonno non le avrebbe mai dette’

Il conduttore ha bacchettato sia il soprano che la principessa per alcune parole sopra le righe rivolte alla 75enne. Un intervento che non ha convinto i telespettatori ma anche alcuni concorrenti del reality show. In particolare Barù, nipote di Costantino della Gherardesca, non ha nascosto le sue perplessità sull’intervento del direttore del settimanale Chi dopo aver ascoltato le clip in puntata.

Le cose dette da Katia erano molto forti ed al giorno d’oggi non te lo puoi permettere. Io non lo direi mai, sono sempre super attento. Mio nonno non avrebbe mai detto una cosa del genere” – ha spiegato il quarantenne che ha sottolineato che non si tratta di una questione di generazione.

Il soprano: ‘É entrato che non parlava, adesso sta parlando troppo’

“Non capisco perché in Italia si facciano passare queste cose, negli USA saresti fatto fuori dal programma. A me non verrebbe mai da dire queste cose qui. Sono frasi brutte”. Successivamente Barù ha lanciato qualche frecciata a Katia Ricciarelli che è parsa infastidita dal comportamento del nipote di Costantino della Gherardesca. “Lui è entrato che non parlava mai e adesso sta parlando troppo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *