Djokovic, Heather Parisi difende il serbo dopo il visto cancellato e si scaglia contro Burioni
6 Gennaio 2022

GF Vip, Patrizia Pellegrino e Clarissa Selassiè annunciano la ‘rivolta’ contro Katia Ricciarelli

Due ex vippone della sesta edizione del GF Vip sono pronte ad inscenare una protesta plateale se non verranno presi provvedimenti nei confronti di Katia Ricciarelli nel corso della puntata ‘extra’ del 7 gennaio. Stuzzicata da un fan durante una diretta Instagram con Clarissa Selassié, la show girl ha affermato che i tempi sono maturati per prendere posizione rispetto a quanto accaduto negli ultimi giorni.

Patrizia Pellegrino: ‘Penso che sia il momento di andare al centro se Alfonso non dice nulla’

Chiaro il riferimento agli attacchi del soprano nei confronti di Lulù Selassié e Miriana Trevisan. Parole che hanno provocato l’indignazione del web anche se non sono mancati gli utenti che si sono schierati a favore dell’ex moglie di Pippo Baudo. “Adesso è il momento giusto di fare quello che ci stanno chiedendo in diretta. Avere la forza, la caz…ma di entrare al centro e di dire qualcosa se non lo fa lui (Alfonso Signorini).

Io lo posso fare perché sono un’attrice e quando penso che sia il momento giusto di fare una cosa la faccio. Penso che anche tu sei arrabbiata e sei peggio anche di me” – ha affermato Patrizia Pellegrino nel rivolgersi a Clarissa Selassié che ha sottolineato di sentirsi disgustata e ferita.

Clarissa Selassié: ‘Non andrò più in studio se non prendono provvedimenti contro Katia Ricciarelli’

“I follower vogliono un tipo di sciopero da parte nostra. Io già dico a tutti che se non verranno presi provvedimenti adatti per le frasi della Ricciarelli io abbandonerò lo studio e non farò più parte dello studio” – ha annunciato la sorella di Lulù e Jessica. Non è da escludere che per Katia scatti la nomination d’ufficio nel corso della puntata del 7 gennaio del GF Vip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *