pietro maso erede salerno
Pietro Maso, 96enne di Salerno muore e gli lascia in eredità oltre 850 mila euro: ‘Per il suo pentimento’
29 Ottobre 2019
carmine e antonio serino
Serino, lutto cittadino per Carmine e Antonio: giovedì pomeriggio i funerali
29 Ottobre 2019

Orlando Portento e Angela Cavagna, botta e risposta a colpi di carte bollate: l’annuncio di ‘tricchebalacche’ su Fb

Un botta e risposta a colpi di carte bollate. Orlando Portento era tornato a far parlare di sé prima sul web e poi nel corso di Pomeriggio 5 puntando l’indice nei confronti dell’ex moglie, Angela Cavagna. “Mi ha tolto tutto, vivo con 686 euro di pensione” – aveva riferito il vulcanico ‘ ‘tricchebalacche‘. In tv Portento aveva rincarato la dose provocando la reazione stizzita dell’ex infermiera sexy di Striscia la notizia che via Instagram aveva annunciato la denuncia, attraverso l’avvocato Umberto Pruzzo, per “diffamazione, danni morali e personali”. Querela che la show girl aveva esteso anche nei confronti della trasmissione condotta da Barbara D’Urso. “L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza al Gaslini di Genova“.

Portento: ‘Ho sporto contro-denuncia nei confronti della mia ex moglie’

Dopo le stoccate della Cavagna, che ha smentito in toto la versione raccontata in tv dall’ex, è arrivata la presa di posizione di Orlando Portento via Facebook: “Lunedì 28 ottobre ho provveduto a dare incarico all’avvocato Aurelio Di Rella (Genova) a sporgere contro-denuncia per diffamazione nei confronti della mia ex moglie, la signora Angela Cavagna. Non appena sarà tutto pronto pubblicherò io stesso su questo profilo Facebook il documento e lo inoltrerò alle varie testate giornalistiche e televisioni con allegato un comunicato stampa”. Nessuna controreplica al momento della Cavagna che ha preferito dedicata un post al secondo marito (Paolo Solimano): “Tra le tante cose che mi fanno impazzire di mio marito sicuramente, oltre a farmi stare benissimo, c’è il fatto che mi fa ridere e divertire ogni santo giorno”.

Visualizza questo post su Instagram

Buongiorno cari amici❤️, in data 22 ottobre 2019, finalmente sono state depositate dal nostro avvocato presso il Tribunale di Milano, le querele a nome mio e di mio marito Paolo Solimano nei confronti di Mediaset, Canale5, Pomeriggio5 ed in concreto agli autori del programma, alla conduttrice/co-autrice Sig.ra Barbara D’Urso e al Sig. Orlando Portento. Come giá detto in precedenza, l’intero ricavato verrá devoluto in beneficenza a favore dei bambini meno fortunati dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Per trasparenza e per dimostrare il reiterarsi di violenze giá subite e condannate in passato da una delle parti in causa, allego la pubblicazione delle querele attuali (ovviamente prive delle parti salienti) e passate. La vita é davvero meravigliosa amici miei, purtroppo pare che non tutti la apprezzino e sentimenti come la cattiveria, l’invidia, la falsitá e la pochezza d’animo, esistono, fortunatamente solo in pochi disperati che a volte la scalfiscono per qualche istante, solo qualche istante poi tutto passa e tornano al loro desolante oblio… Un bacio grande dalla vostra Angela💋💋💋 www.angelacavagna.com/news #angelacavagnaofficial #angelacavagna #paolosolimano #querela #canale5 #pomeriggio5 #barbaradurso #fanpage #ansa #adnkronos #dipiu #dipiutv #gossip #gossiptv #vip #velvetmagazine #chi #novella2000 #noi #liberoquotidiano #ilfattoquotidiano #diva #ilmessaggero #fidelityhouse #caffeinamagazine #lifestyle #larepubblica

Un post condiviso da ANGELA CAVAGNA (@angelacavagna) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *