GF Vip, i dubbi di Jessica Selassié sullo ‘stratega’ Barù dividono la casa: ‘Lo fa per la finale’
5 Marzo 2022
Putin
Vladimir Putin ordina al Consiglio dei ministri di stilare l’elenco dei paesi ostili alla Russia: c’è l’Italia
5 Marzo 2022

Scialpi trasformato a Verissimo, commuove e fa discutere: dalla malattia della madre al matrimonio

Ha raccontato con visibile commozione il periodo difficile per la malattia della madre e del suo compagno prima di manifestare il suo desiderio di “fare spettacolo e televisione”. Il cantante Giovanni Scialpi, 59 anni, è stato ospite della puntata del 5 marzo di Verissimo. Capelli grigio fumo, viso gonfio, baffetti, pizzetto e ritocchi estetici che hanno inevitabilmente scatenato il web.

La trasformazione di Scialpi divide il web

In tanti hanno ricordato le copertine ’80 che mandano in visibilio i teenager dell’epoca per il suo fascino. Il tempo è trascorso ma molti hanno criticato Scialpi per i ritocchi che hanno trasformato il suo viso. “Ma come ci si può ridurre così, pensare che era tanto bello” – il pensiero di diversi utenti ma molti, pur manifestando il proprio disappunto, hanno espresso dolci parole per l’artista. “É come se fosse mascherato ma i lineamenti quelli sono. Ne ha passato di tutti i colori, aiutiamolo a tornare quello di prima”. In tanti hanno rimarcato la sensibilità di Scialpi. “Mi hai commosso quando hai parlato della tua mamma ed emozionato con i tuoi ricordi”.

‘Mamma si è ammalata di Alzheimer e per 12 anni mi sono occupato di lei’

Il cantante di No East No West (Sanremo 1986) ha spiegato a Verissimo che la morte dei genitori è una ferita che fatica a rimarginarsi. “Nel 2004 ho appreso della malattia di papà mentre ero a Music Farm. Sono uscito e sei mesi dopo è morto”. Subito dopo Scialpi ha vissuto l’odissea della madre che si è ammalata di Alzheimer. “Una malattia crudele. Ha vissuto 15 anni dalla diagnosi e per 12 me ne sono occupata io.

Mamma è morta due volte per me. La prima volta il 23 dicembre 2013 quando la trovai nuda in una situazione disagiata. Chiamai mia zia che mi suggerì di accompagnarla a fare un giro. Dopo averla vestita prendemmo un cornetto ed un cappuccino al bar. Al ritorno mi chiese di perdonarla poi si è voltata ed è rimasta con quello sguardo. Per me è morta quel giorno anche se è deceduta tra anni dopo”.

Il matrimonio con Roberto Blasi: ‘Un amore travolgente, ora sono assetato di spettacolo’

Scialpi nel 2015 ha sposato il compagno, Roberto Blasi. Una relazione nata in un momento di sofferenza. “É stato un amore travolgente, forse più per me visto che ero predisposto a ricevere amore”. Da agosto non si vedono per questioni legate al Covid ma anche per questioni lavorative. Il partner gli ha fatto una sorpresa con un video messaggio con Scialpi visibilmente emozionato. “Ora devo stare qui perché voglio lavorare ma non per una questione di soldi. Voglio fare televisione, sono assetato di spettacolo perché sono un artista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.