ospedale Verona
Citrobacter a Verona, mamma protesta davanti all’ospedale: ‘Mia figlia Nina ed altri 3 bimbi morti per scarsa igiene’
1 Settembre 2020
Sossio Aruta
Sossio Aruta firma per il Madrigal Casalnuovo alla soglia dei 50 anni e sogna il record: ‘Sono a meno venti’
2 Settembre 2020

Ecuador, bacia il pallone dopo il gol: maxi multa a calciatore dell’Aucas

Sergio Lopez

La Pro League ecuadoriana ha punito con una multa di 1200 dollari l’argentino Sergio López, calciatore della Sociedad Deportiva Aucas, per aver baciato il pallone durante la partita che la sua squadra ha giocato e vinto per 1-0 venerdì scorso a Macará.

Covid 19, multa di 1200 dollari per l’argentino Sergio Lopez

Secondo la disposizione numero 9 della commissione disciplinare della Lega di calcio professionistica dell’Ecuador (Liga Pro), López è stato sanzionato con una multa perché “ha baciato il pallone da gioco” dopo aver realizzato il gol della vittoria. Gesto che è espressamente vietata dalle normative per evitare il contagio da COVID-19.

Coronavirus, vietato dalla Pro League ecuadoriana baciare il pallone

Questa è una delle sanzioni pecuniarie più alte applicate dalla Pro League da quando il torneo è ripreso il 14 agosto anche se non è l’unica emessa per aver violato i protocolli di biosicurezza approvati dal Comitato per le operazioni di emergenza (COE) per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

Disposte sanzioni anche per tre calciatori che avevano scambiato la maglia

Il 17 agosto la Commissione Disciplinare della Pro League aveva sanzionato con lo stesso importo i giocatori del club Olmedo Marco Vinicio Nazareno, Joao Parede e Kevin Mina per lo scambio di maglie con un calciatore della squadra rivale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *