Blocco bancomat, disservizi in tutta Italia per problemi circuito Nexi: le ultime sul ripristino
15 Aprile 2022
Lorena Bianchetti intervista Papa Francesco, il silenzio e l’abbraccio: polemiche social e reazione (VIDEO)
15 Aprile 2022

Eduardo Toto Salvio investe l’ex Magalì Aravena: lui era con un’altra, il legale: ‘Si è appesa all’auto’ (VIDEO)

Tradimento e scandalo nel calcio argentino con la vicenda dell’attaccante del Boca Juniors Eduardo “Toto” Salvio che ha investito l’ex moglie, Magalí Aravena, con la quale ha due figli che l’aveva scoperto con un’altra donna in macchina, e poi è fuggito.

L’incidente è avvenuto a Puerto Madero ed è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza

L’incidente è avvenuto a Puerto Madero ed è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza che mostrano la scena in cui Aravena viene trascinata per alcuni metri. La donna ha riportato una ferita alla gamba destra ed è stata interrogata dai Carabinieri. La donna ha dichiarato che, quando ha visto il compagno, si è messa davanti all’auto e gli ha chiesto di parlare, ma l’atleta 35enne ha rifiutato e l’ha gettato il veicolo in cima. 

Il video del momento in cui l’ex di Toto Salvio viene investita dal calciatore

All’attaccante del Boca è stato vietato di avvicinarsi all’ex, rischia il licenziamento

Dopo essere stata trasferita in ospedale, Aravena ha sporto denuncia e l’Ufficio per la violenza di genere le ha assegnato un pulsante anti-panico per proteggersi nel caso il giocatore ricomparisse e volesse aggredirla. A Salvio è stato vietato avvicinarsi a meno di 300 metri dalla casa dove si trova Magali Aravena. Inoltre non potrà avere contatti con la moglie in alcun modo se non attraverso i figli con l’assegnazione di una persona di fiducia reciproca. 

Il calciatore non potrà guidare veicoli per 30 giorni. Ogni qualvolta lascia il Paese l’attaccante deve avvisare la Procura. Non è da escludere che il Boca Juniors, che ha garantito supporto alla moglie del 31enne, provveda alla risoluzione del contratto con il giocatore.

Il legale di Eduardo Salvio: ‘Non è scappato

Claudio Caffarello, avvocato del calciatore, ha assicurato che il suo assistito “non è mai scappato”. “Ha presentato prove di testimoni, di periti in merito ai danni subiti dal suo veicolo personale, che il vetro era andato in frantumi. Alcuni passanti hanno dato la loro disponibilità a rilasciare dichiarazioni su quanto accaduto. Dalle immagini si vede lei appendersi all’auto quando inizia a muoversi. il video è molto chiaro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.