coronavirus
Campania coronavirus: 138 positivi in 24 ore, a Solofra anziana contagiata dalla nipote venuta da Milano
23 Agosto 2020
Kim Jong Un al posto Kim Yo Jong Corea del nord
Kim Jong Un in coma, ex funzionario: ‘La sorella Kim Yo Jong al comando della Corea del Nord’
24 Agosto 2020

Neymar inconsolabile: lacrime senza fine dopo il ko in Champions con il Bayern, la consola Coutinho

Neymar

Cinque anni dopo aver vinto la sua unica Champions League con il Barça, a Berlino, Neymar sognava di alzare il suo secondo Orejona. Neymar voleva riaffermare il suo status di star mondiale e accettare la sua scommessa di tre anni fa, quella di lasciare l’FC Barcelona dopo che il PSG aveva pagato i 222 milioni di euro della sua clausola. Il fuoriclasse brasiliano ha messo a tacere le critiche sul suo conto dopo aver concluso la stagione in Francia con altri due titoli.

Visualizza questo post su Instagram

Next time…

Un post condiviso da 𝐌𝐫. 𝐌𝐚𝐲𝐡𝐞𝐦 (@neyjr.bx) in data:

Bayern-Psg 1-0, Neymar piange a dirotto al termine della finale

Il brasiliano ha pianto in campo dopo il fischio finale ed è stato confortato da diversi compagni di squadra e anche da giocatori del Bayern Monaco. Difensore della squadra tedesca, Alaba lo ha abbracciato e ha parlato molto con Neymar, mentre l’attaccante era in lacrime. Anche l’allenatore campione, Hansi Flick, ha provato a consolare il numero dieci.

Visualizza questo post su Instagram

⭐ Descreva essa imagem em uma palavra. F

Un post condiviso da Champions League da Depressão (@ucldadepressaoo) in data:

Flick, Leonardo e Coutinho hanno provato a consolare il fuoriclasse brasiliano

In panchina, molto commosso, il giocatore ha ricevuto il sostegno del collega PSG e anche di Philippe Coutinho, del Bayern Monaco. Poco dopo, è stato il turno del direttore sportivo della squadra francese, anche lui brasiliano Leonardo, a parlare con Neymar e consolarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *