Franco Battiato
Franco Battiato, l’Italia piange il Maestro: la sua musica… il Centro di gravità permanente, il ricordo dei colleghi
18 Maggio 2021
Stefano Coletti
Elisabetta Gregoraci smentisce Coletti: ‘Sto ancora cercando l’amore’, il pilota pubblica un post su Ig
18 Maggio 2021

Roma, il papà di Scamacca irrompe a Trigoria: auto prese a sprangate, avrebbe voluto raggiungere l’ufficio di Bruno Conti

Scamacca

Ha fatto irruzione a Trigoria con una spranga ed ha distrutto le auto di alcuni dirigenti del settore giovanile della Roma. A compiere quel raid vandalico non è stato un teppista travestito da tifoso ma il papà del calciatore Gianluca Scamacca che sarebbe entrato nel centro sportivo con una felpa del Sassuolo ed avrebbe sfogato la sua rabbia contro alcune vetture in sosta danneggiando le macchine di Tiago Pinto e Morgan De Sanctis.

Il blitz di Emiliano Scamacca a Trigoria: danneggiata l’auto di Morgan De Sanctis

Secondo La Repubblica.it l’uomo Emiliano Scamacca sarebbe entrato in azione intorno alle 19:30 scatenando il panico con i guardiani che si sono rifiugiati nel gabbiotto con i giovani calciatori del club giallorosso, scioccati per l’accaduto, che sono stati allontanati e messi in sicurezza. L’uomo ha sfondato la barra d’ingresso ed ha danneggiato anche la lupa capitolina prima di dirigersi verso l’ufficio di Bruno Conti con il quale sembra dovesse risolvere un contenzioso economico.

Il papà dell’attaccante del Genoa bloccato dalla sicurezza, pare volesse raggiungere l’ufficio di Bruno Conti

Questa è sola una delle ipotesi con i risvolti della vicenda che devono ancora essere chiariti nei dettagli. L’uomo è stato intercettato dalla sicurezza del club che lo ha bloccato, poi l’arrivo di due auto delle forze dell’ordine. L’uomo, denunciato per danneggiamento, è stato poi ammanettato e trasportato in ospedale.

Il figlio, Gianluca, ha vestito fino all’età di 16 anni la maglia della Roma prima di trasferirsi in Olanda al Psv prima di trasferirsi al Sassuolo che quest’anno l’aveva ceduto in prestito al Genoa. Era tra i preconvocati di Roberto Mancini per gli Europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *