GF Vip, Barù svela a Sophie le sue intenzioni con Jessica dopo un’incomprensione
26 Febbraio 2022
Anna Safroncik, ansia e paura per il papà in Ucraina: ‘Fermano la gente per strada e la arruolano’
26 Febbraio 2022

Salernitana-Bologna 1-1, pagelle e highlights: Verdi non si accende, Ribery fumoso, bene Ederson

Nella bufera dell’Arechi la Salernitana prova ad alimentare le chance salvezza contro il Bologna di Mihajlovic dopo la bella prova con il Milan ma riesce a strappare l’ennesimo pari che serve solo per allungare la striscia positiva. In extremis Nicola è costretto a rinunciare a Bonazzoli per un problema muscolare. In campo il rientrante Verdi mentre Ribery recupera e gioca titolare. Partono bene i granata nel primo tempo con una conclusione dalla distanza di Ederson che termina di un soffio a lato.

Il Var ‘annulla’ il rigore su Ribery, Arnautovic gela l’Arechi a fine primo tempo

I felsinei non restano a guardare e con Barrow e Arnauovic provano a rendersi pericolosi ma Sepe non si fa sorprendere. Al 24′ bella incursione di Mazzocchi ma la conclusione di Djuric termina sul fondo. Tre giri di lancette e Ribery si incunea in area e cade al momento della battuta con Ayroldi che assegna il rigore per un fallo di Orsolini. L’arbitro viene richiamato dal Var e rivede la sua decisione.

La Salernitana fa possesso palla ma non concretizza. Al 43′ passa inaspettatamente in vantaggio la formazione rossoblu con un gran colpo di testa di Arnautovic su cross di Hickey. Nel finale Ribery riesce ad incunerarsi in area ma invece di battere a rete prova un improbabile passaggio. I granata ripartono a testa bassa nella ripresa con Gagliolo al posto di Ranieri. Al 4′ Djuric ma a centimetri dal gol su un bel cross di Mazzocchi. Il copione è sempre lo stesso con tanto fumo ma poco arrosto anche perché Verdi è poco ispirato e Ribery si muove tanto ma non trova mai il guizzo vincente.

Zortea salva i granata, Sansone centra la traversa

Nicola le tenta tutte con Zortea, Perotti e Mousset in campo in luogo di Verdi, Ribery e Kastanos. Un minuto dopo arriva il gol su una bella combinazione tra i nuovi ingressi con conclusione dell’esterno dell’Atalanta al primo gol in serie A. Nel finale i felsinei fanno tremare Sepe con una conclusione di Sansone che si stampa sulla traversa.

In ripartenza Perotti calcia da buona posizione ma la sua conclusione viene ribattuta da un difensore ospite. Mazzocchi ci prova su punizione ma trova la risposta di Skorupski. La Salernitana spinge ma il risultato non cambia. Il pari serve a poco, ora i granata torneranno in campo in anticipo venerdì 4 marzo al Meazza contro l’Inter (20:45).

Salernitana-Bologna 1-1, gli highlights

Gli highlights completi di Salernitana-Bologna e delle altre partite della serie A saranno pubblicati sul sito di Dazn (riservato agli abbonati), su  https://www.raisport.rai.it alla sezione 90 Minuto e sono on line sul sito della Lega di serie A al link https://www.legaseriea.it/it e sul sito della Salernitana all’indirizzo https://www.ussalernitana1919.it/media/ oltre che su https://www.sportmediaset.mediaset.it/video/calcio/ e https://video.sky.it/sport/calcio/highlights-serie-a.

Le pagelle: Dragusin gioca d’anticipo, Mousset e Zortea incidono subito

Sepe 6: non può nulla in occasione del gol di Arnautovic. Si fa trovare pronto su Barrow, soffia sulla punizione di Sansone che si stampa sulla traversa.

Mazzocchi 6,5: va costantemente in sovrapposizione e le sue incursioni mettono spesso in difficoltà i felsinei. Serve un assist d’oro a Djuric che va ad un soffio dal gol.

Fazio 5: guarda Arnautovic schiacciare di testa, una disattenzione che costa cara alla Salernitana che non riesce a ribaltare il risultato.

Dragusin 6,5: gioca pulito d’anticipo e concede poco agli avanti avversari. Forse poteva fare qualcosa in più in occasione del gol di Arnautovic.

Ranieri 5,5: meno brillante e più arruffone rispetto al giocatore visto nel girone di andata. (1′ st Gagliolo 6: meno propositivo del compagno ma essenziale. Si fa trovare pronto da Nicola).

L. Coulibaly 7: recupera una quantità industriale di palloni e mette una pezza in più di una circostanza a qualche disattenzione dei compagni di squadra.

Ederson 6,5: qualità e quantità per il brasiliano che va anche ad un passo dal gol. (43′ st Bohinen sv).

Kastanos 5,5: galeggia sulla trequarti senza trovare mai accendere la manovra. Preziosi alcuni suoi recuperi. (26′ st Mousset 6: propizia il gol del pari e si muove bene).

Ribery 5,5: tanto fumo e poco arrosto per il francese che prima inciampa davanti a Skorupski e poi non conclude da buona posizione. (26′ st Perotti 6: entra acceso e partecipa all’azione del pari. Nel finale ha la palla della vittoria ma non è fortunato).

Verdi 5: poco brillante, dovrebbe illuminare la manovra granata ma raramente riesce a mettere in difficoltà la difesa rossoblù. (26′ st Zortea 7: entra e segna il gol che mantiene a galla la Salernitana, il primo in serie A per il calciatore di proprietà dell’Atalanta).

Djuric 6: il solito gladiatore ma orfano di Bonazzoli fa fatica a trovare un compagno al quale appoggiarsi. A centimetri dal gol nella ripresa.

Ederson vicino al gol in apertura di partita
Il contrasto tra Ribery e Orsolini al momento di battere a rete
L’arbitro concede il rigore
…. ma il Var lo revoca
Arnautovic anticipa Fazio
… e realizza il gol del vantaggio del Bologna
Djuric in spaccata ma a centimetri dal gol
Zortea fa partire la conclusione del…
…. pari granata
La conclusione di Sansone si stampa sulla traversa…
ospiti a centimetri dal gol del nuovo vantaggio
Perotti sbatte contro il muro rossoblu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.