Vagit Alekperov, si è dimesso il presidente del colosso petrolifero russo Lukoil 
21 Aprile 2022
Laura Maddaloni abbandona l’Isola dei Famosi, Estefania la incoraggia (VIDEO)
21 Aprile 2022

Salernitana-Fiorentina, l’incrocio salvezza-Europa affidato all’arbitro rimproverato da Rocchi

All’Arechi non sarà al Var ma sul rettangolo di gioco. La delicata sfida di campionato tra Salernitana e Fiorentina, in programma alle 12:30, è stata affidata dal designatore Rocchi a Davide Massa, l’arbitro che qualche settimana fa aveva bacchettato per aver valutato male il fallo in area di rigore Ranocchia su Belotti in Torino-Inter. “Non ha fatto un’accurata ricerca delle immagini, ricerca che invece andava fatta. Un errore grave” – le parole del designatore in conferenza stampa a Coverciano.

Massa era al Var nel discusso Torino-Inter del fallo su Belotti: ‘Palla, ha preso la palla’

“Palla, palla… Ha preso la palla” – riferì Massa all’arbitro Guida che non assegnò un rigore pesantissimo in una fase cruciale della lotta scudetto. Quattro giorni dopo, 17 marzo, fu invece salvato dalla tecnologia quando era in campo a dirigere il match di Champions League tra Lilla e Chelsea.

Nella circostanza non aveva fischiato il penalty per un evidente fallo di mani di Jorginho. Il match tra i granata e l’undici di Italiano mette in palio punti pesantissimi in zona salvezza e Europa. Rocchi tra l’altro era presente alla Dacia Arena in occasione del recupero di campionato Udinese-Salernitana.

Al Var ci sarà Paolo Mazzoleni

Nell’unico precedente con la Salernitana, i granata sono usciti sconfitti a La Spezia nel match che determinò l’esonero di Castori. Nell’occasione i granata avevano sbloccato il risultato con l’unico gol in granata di Simy. In casa viola ricordano, invece, un ‘tuffo’ di Mertens in Fiorentina-Napoli 3-4. Con i gigliati il bilancio è di 6 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte. Fuori casa il bilancio è: 3 vittorie, 4 pareggi, 2 sconfitte.

Al Var ci sarà Paolo Silvio Mazzoleni che l’anno scorso fu protagonista di un discusso Benevento-Cagliari. Nell’occasione richiamò il collega Doveri che aveva assegnato un rigore ai sanniti per un fallo su Viola. L’arbitro corresse la decisione, ma i dubbi restarono con i sardi che conquistarono tre punti d’oro in chiave salvezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.