Algero Corretini Simona
Algero Corretini arrestato, il rapper ha aggredito la fidanzata con una mazza di ferro
26 Gennaio 2021
Annabella e Debora Prisco
Tragico incidente ad Avellino: muore la 17enne Debora Prisco, ferita la sorella Annabella, ex corteggiatrice di Uomini e Donne
26 Gennaio 2021

Balotelli, striscione dei tifosi del Brescia: ‘Senza dignità’: la replica di Supermario con stoccata a Cellino

Balotelli striscione

Mario Balotelli è tornato al Rigamonti di Brescia da spettatore in occasione del derby tra le rondinelle e il Monza (vinto di misura dai brianzoli), club con il quale ha firmato lo scorso dicembre. Nell’occasione i suoi ex tifosi l’hanno ‘accolto’ con uno striscione polemico in riferimento al rendimento della passata stagione conclusasi con la retrocessione dei biancazzurri e le tensioni con Cellino che ha deciso di mettere fuori squadra Supermario.

Brescia-Monza, striscione polemico dei tifosi delle rondinelle contro Balotelli

Balotelli: sono altri i giocatori che hanno amato questa città, per noi tu vali zero, uomo senza dignità”. Puntuale è giunta la replica del trentenne con un post pubblicato su Stories: “Curva nord, sapete quante cose avrei da dirvi a riguardo di chi sapete voi. Sono d’accordo con voi le mie prestazioni dell’anno scorso sono state da Mario ed il mea culpa l’ho fatto ma posso dirvi che sono stato anche tanto condizionato da questo personaggio”.

Balotelli contro Cellino: ‘Ho fatto il mea culpa ma sono stato anche tanto condizionato da questo personaggio’

Chiaro il riferimento dell’ex calciatore di Inter, Manchester City e Milan. “Non ama questa bandiera e per certo non ama voi. Sono stato zitto finora proprio perché ho la dignità ed amo questa città. Mi spiace sia finita così, mi spiace questo striscione ma la verità che Brescia era e sarà sempre casa mia. Brescia avrà sempre il mio rispetto.

Forse questo striscione (posso anche capire dal momento che siete ignari di ciò che internamente è veramente successo) sarebbe stato più corretto scriverlo a chi sapete voi. Lui è una persona senza rispetto, neanche per i suoi giocatori. Brescia sempre nel cuore cuore, comunque vi voglio bene” – la chiosa finale di Mario Balotelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *