Bonus rottamazione tv 2021: come ottenerlo
21 Agosto 2021
Palmi, Letizia Guglielmo muore a 26 anni per un improvviso malore: la passione per il volley e la fotografia
22 Agosto 2021

Morta Nicoletta Orsomando, 10 annunci dall’inconfondibile voce della Signorina buonasera

Nicoletta Orsomando

Si è spenta dopo una breve malattia Nicoletta Orsomando, per tutti la ‘Signorina buonasera‘ della televisione italiana. Aveva 92 anni ed era ricoverata in ospedale a Roma. È entrata nelle case degli italiani il 22 ottobre 1953 e per 40 anni è stata un prezioso punto di riferimento con garbo, professionalità e stile.

Addio a Nicoletta Orsomando, il primo annuncio il 22 ottobre 1953: ‘I miei genitori lo videro in un negozio di elettrodomestici’

La sua carriera da annunciatrice Rai si è conclusa il 20 novembre 1993, data del suo ritiro ufficiale. “I miei genitori videro il mio primo annuncio in un negozio di elettrodomestici. Sicuramente mio padre disse: quella è mia figlia”. Originaria di Casapulla, in provincia di Caserta, dov’è rimasta per pochissimo tempo. Il papà, Giovanni, era un noto compositore di banda e si trasferì prima a Latina e poi nel 1937 a Roma. Era stata proprio la famiglia a spingere la ‘Signorina buonasera’ verso la tv dopo un provino andato male alla radio. “Dicevano che avevo una bella voce”. Iniziò annunciando documentario del National Geographic poi Nicoletta Orsomando si dedicò anche alla conduzione con i programmi della tv dei ragazzi.

Nicoletta Orsomando con le Signorine buonasera nel giorno del novantesimo compleanno

Dalla tv dei ragazzi alla conduzione del Festival di Sanremo

Nel 1957 presentò il Festival di Sanremo con a Marisa Allasio, Fiorella Mari Nunzio Filogamo. Poi le trasmissioni dedicate alla politica: da Sette giorni al Parlamento a Oggi in Parlamento. “Era una vestale del teleschermo. “Lei è stata la prima annunciatrice, era una donna molto dolce, molto semplice, una vera amica dello schermo” – ha commentato commosso Pippo Baudo. I funerali si terranno lunedì 23 agosto alle 10:15 nella Chiesa di Santa Maria in Trastevere. La ricordiamo con alcuni annunci della sua sua impareggiabile carriera televisiva alla Rai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *