simone barbato
Simone Barbato chiama Ilary Blasi: ‘Isola dei Famosi bis a titolo gratuito e senza riso’
18 Febbraio 2020
Coca Cola, richiamati alcuni lotti: possibile presenza di corpi estranei
19 Febbraio 2020

Stefania La Greca, le donne e la magia dell’arte per vincere qualsiasi forma di violenza (FOTO)

Dopo il successo della mostra al Frantoio delle Idee di Moscufo, in provincia di Pescara, la sensuale artista Stefania Le Greca sta lavorando a nuove importanti iniziative. A poche settimane dalla Festa della Donna la napoletana, da tempo residente in Abruzzo, ha svelato in anteprima i suoi nuovi dipinti.

Stefania La Greca

L’iniziativa artistica di Stefania Le Greca per la Festa della Donna

I diritti delle donne e l’impegno contro qualsiasi genere di violenza sono il minimo comune denominatore delle nuove opere della pittrice che ha rappresentato con estrema efficacia dolore, tormento e disagio di chi è costretto a subire la follia di uomini privi di sentimenti e senza scrupoli. Maschi che non conoscono il significato della parola amore e che sanno soltanto umiliare e deridere la persona alla quale dovrebbero offrire protezione e affetto.

I dipinti: dalla sofferenza all’infanzia rubata

Opere che raccontano storie, frammenti di quella tragica quotidianità di chi viene privata della sua libertà di essere donna a 360 gradi. Significativi anche i nomi scelti da Stefania La Greca per le opere dedicate alle donne. La sofferenza colta in uno sguardo malinconico, il silenzio di chi, soggiogata da quell’uomo che dice di amarla, preferisce non esternare il suo dolore e denunciare le violenze. Ma anche l’infanzia rubata da orchi travestiti da parenti ed amici.

L’artista Stefania La Greca

Quadri che sicuramente costituiranno il fulcro della prossima mostra della napoletana. Dopo le sue esperienze nel modo della moda e dello spettacolo, la Divina ha trovato nella pittura la sua piena realizzazione artistica. Lei stessa diventa opera d’arte in un ritratto che richiama alla mente la magia, il fascino e la trasgressione del Carnevale di Venezia.

La sofferenza
Silence
Prigionia della marionetta
Infanzia bloccata
La ferita
La croce
Human fantasy, collection contemporaney

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *