Delitto Cristina Maioli: assolto in I grado per ‘delirio di gelosia’, Gozzini prosciolto anche in Appello
25 Marzo 2022
Buon onomastico Emanuele e Emanuela oggi 26 marzo: immagini di auguri da condividere sui social
26 Marzo 2022

Marcianise piange il suo Giuliano, morto il 14enne abbandonato alla nascita: i funerali il 26 marzo

Ha dovuto lottare per restare aggrappato alla vita fin dal primo vagito. Giuliano Margherita è morto all’ospedale Santobono di Napoli dov’era ricoverato da giorni in gravi condizioni.

Il 14enne disabile era stato abbandonato accanto ad un bidone della spazzattura a Marcianise, in provincia di Caserta, e fu ritrovato da due persone. Il nome e cognome del ragazzino erano legati a chi aveva salvato il neonato successivamene adottato dal Comune con il sindaco, Antonello Velardi, che ha sperato fino all’ultimo di ricevere buone notizie dai medici.

Giuliano Margherita stroncato da una grave forma di peritonite, era quasi cieco e sordo

Quasi cieco e sordo, il piccolo aveva difficoltà a muoversi ed era stato ricoverato in seguito a una crisi respiratoria. L’intervento dei chirurghi si era reso necessario per una grave forma di peritonite causata dalla particolare conformazione dell’apparanto digerente di Giuliano Margherita. In ospedale i volontari sono stati sempre al fianco del 14enne che purtroppo non ce l’ha fatta.

Ad annunciare la ferale notizia il sindaco Velardi. “Se ne è andato Giuliano, il nostro Giuliano. I medici hanno tentato inutilmente di rianimarlo, non ce l’ha fatta. È una notizia tristissima per me, per Marcianise, per tutti noi che avevamo adottato quel bambino diventato figlio di tutti. È una notizia che non avrei mai voluto dare. Abbiamo perso. Ci restano solo le lacrime”.

I funerali al Duomo di Marcianise alle 15:30

La camera ardente verrà allestita nel cortile del Palazzo Comunale di Marcianise e sarà aperta al pubblico alle 10:30 di sabato 26 marzo con le esequie che saranno celebrate nel Duomo di Marcianise nel pomeroggo, alle ore 15:30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.