Milly D’Abbraccio, l’icona della sensualità annuncia: ‘Vado in pensione e faccio come Mina: mi ritiro’
8 Ottobre 2019
Milan, esonerato Giampaolo, i tifosi lanciano l’hashtag #PioliOut ma il tecnico firmerà un biennale
8 Ottobre 2019

Propensione al flirt, napoletani e romani sul podio

Quali sono le regioni con più «latin lover»? La propensione dipende prevalentemente dalla provenienza geografica: a metterlo in evidenza è una ricerca condotta da SpeedDate.it, il portale che offre ai cuori solitari il modo più veloce e divertente per incontrare via chat nella vita reale gente nuova e nuovi potenziali partner, secondo la quale i romani ed i napoletani sono ancora  i più grandi «latin lover», variabile definita in questo studio come «uomini con maggiore propensione a conquistare una donna».

Tra i più grandi latin lover figurano anche i siciliani, gli emiliani-romagnoli, i toscani ed i piemontesi. Secondo quanto ha rilevato SpeedDate.it, più che gli abitanti di altre regioni, sono proprio loro ad essere alla continua ricerca di donne sempre diverse e per farlo prendono maggiormente l’iniziativa.

A guidare la classifica è dunque il Lazio e la Campania con rispettivamente il 71% ed il 69% degli uomini che cercano attivamente una donna, seguiti a breve distanza da Sicilia (68%), anch’essa sul podio, e poi da Emilia Romagna (63%), Toscana (62%), Piemonte (58%) e Lombardia (54%). E per conquistare una donna proprio i campani ed in particolare i napoletani non badano a spese. In questo hanno qualcosa in comune con i lombardi e più in particolare con i milanesi, ma i meneghini sono meno attivi e meno propositivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *