Strage familiare Samarate, uccide moglie e figlia e si affaccia alla finestra: ‘Li ho ammazzati’, grave il figlio
4 Maggio 2022
Lulù Selassiè, la reazione di Manuel alla richiesta d’incontro e le accuse a papà Bortuzzo
4 Maggio 2022

Britain’s Got Talent, incastrato tra due auto in fiamme: performer resta paralizzato (VIDEO)

Lo stuntman Jonathan Goodwin, 42 anni, è rimasto paralizzato dopo un incidente durante la sua performance a di Britain’s Got Talent. La fidanzata, l’attrice Amanda Abbington, ha raccontato le tragiche conseguenze che ha riportato il partner dopo l’esibizione del 2019.

Jonathan Goodwin con l’attrice Amanda Abbington,

Jonathan Goodwin non è riuscito a liberarsi durante l’esibizione a Britain’s Got Talent

Avrebbe dovuto liberarsi da una camicia di forza mentre era capovolto in aria a oltre 9 metri tra due auto sospese. Qualcosa non è andato come nelle previsioni ed il performer è rimasto schiacciato tra le due vetture mentre prendevano fuoco. “Ha perso un rene, si è rotto entrambe le scapole, si è rotto entrambe le gambe. Ustioni di terzo grado, si è rotto la spina dorsale e si è reciso il midollo spinale ed è quasi morto.

Anche durante l’operazione ci sono state delle complicazioni che hanno fatto temere per il peggio” – ha aggiunto Amanda Abbington nel corso del  podcast Out To Lunch di Jay Rayner precisando che il partner è destinato a restare sulla sedia a rotelle se non ci saranno sviluppi relativi alla “chirurgia delle cellule staminali o sul chip che sta progettando Elon Musk“.

La partner: ‘Ammiro il suo coraggio e la sua forza di volontà’

L’attrice ha spiegato che vorrebbe avere il coraggio di Jonathan Goodwin, escapologista originario del Pembrokeshire. “Ammiro il suo coraggio e la sua forza. É incredibile”. La coppia ha in programma di sposarsi la prossima estate. Le performance dello stuntman sono state le più amate e applaudite tra le ultime edizioni di Britain’s Got Talent.

L’uomo era alla costante ricerca del limite e ad ogni esibizione aggiungeva un livello di difficoltà fino all’incidente di tre anni fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.