irama in gonna
Irama canta Nera in gonna al Forum di Assago dopo le stoccate di Luxuria e Gorio (VIDEO)
6 Aprile 2019
riccardo fogli
Riccardo Fogli sta male: salta l’ospitata a Verissimo, le parole di Silvia Toffanin
6 Aprile 2019

Ciao Darwin 8, la proposta audace della Diva del Tubo a Paolo Bonolis

paolo bonolis La diva del Tubo

“Per questa pratica mi faccio pagare, ma a lei ed al signor Laurenti la farei gratis“. L’audace e provocatoria proposta è stata avanzata da La Diva del Tubo a Paolo Bonolis nel corso della quarta puntata di Ciao Darwin 8. Nello specifico la rappresentante delle Messaline ha riferito di essere specialista nel prendere gli uomini a calci nelle parti intime e di essere campionessa italiana di questa particolare pratica. Nella circostanza Alisha Griffanti, alias la Diva del Tubo, indossava anche un paio di scarpe con appuntiti inseriti metallici. Il conduttore, incuriosito dall’attività della concorrente, ha chiesto se gli uomini che andavano da lei si facevano pagare per farsi prendere a calci “nei gioielli di famiglia“.

Paolo Bonolis a La Diva del Tubo: ‘Non mi farei mai fare una cosa del genere’

Di fronte alla risposta affermativa Bonolis ha espresso le sue perplessità: “Io non mi farei mai fare una cosa del genere” ed ha declinato l’invito ‘omaggio’ di Alisha Griffanti. Sulla questione ha stuzzicato anche il pubblico presente in sala con due persone che hanno manifestato interesse alla pratica. In precedenza anche Luca Laurenti, dopo aver manifestato interesse per la Diva del Tubo, si era tirato indietro dopo aver compreso che l’incontro intimo avrebbe preso una particolare direzione. “Mi sono ricordato che devo andare ad un torneo di burraco”.

‘I miei clienti pagano fino a ventimila euro’

In un’intervista la Diva del Tubo ha dichiarato che ci sono clienti, soprattutto padri di famiglia, che arrivano a pagare ventimila euro per vivere un’esperienza forte con lei. Su You Tube conta oltre 150.000 iscritti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *