selen scherzo Le Iene
Selen scopre che un uomo fa fumare il figlio 12enne e va fuori di testa: ‘Lo ammazzo’, ma è uno scherzo de Le Iene (video)
2 Dicembre 2019
rettore università di Siena
Tweet su Hitler, rettore Unisi a La Zanzara: ‘Proporrò la procedura di licenziamento per Castrucci’
2 Dicembre 2019

Giulia Quattrocciocche ha rotto gli indugi nel corso della puntata di questo pomeriggio, 2 dicembre, del trono classico di Uomini e Donne ed ha scelto Daniele Schiavon.

Giulia Quattrociocche sceglie Daniele Schiavon a U&D

Dopo le esterne la tronista ha fatto intuire di sentirsi molto più vicina al calciatore. A questo punto il rivale, Alessandro Basciano, l’ha esortata a lasciarsi andare ad esprimere i suoi sentimenti e la ventisettenne ha deciso di lasciare il programma con Daniele.

Dall’altra parte Maria De Filippi ha provato a consolare Basciano prima ballando con lui poi facendolo sedere al suo fianco mentre il pubblico gridava “Trono, trono”. Prima di lasciare lo studio c’è stato un significativo ed applaudito abbraccio tra Alessandro e Daniele.

L’abbraccio tra Alessandro e Daniele, il pubblico chiede il trono per Basciano

Dopo la scelta i due giovani ha manifestato le proprie emozioni in una breve intervista rilasciata a Witty tv: “Ho trovato quello che cercavo, sono felice. Cercavo un me al maschile e con Daniele c’è stato subito qualcosa e questa sensazione è cresciuta. Ho compreso che c’era qualcosa di più perché ho iniziato ad avere paura di perderlo. Mi usciva sempre più consapevolezza e, penso si sia compreso, non sono una che perdo tempo: ho voglia di costruire tanto con lui”.

Alessandro Basciano abbraccia Daniele Schiavon

Giulia: ‘Avevo paura di perderlo’, Daniele: ‘La vedo vera e sincera’

Dall’altra parte Daniele Schiavon ha scherzosamente affermato di aver trovato la sua mamma. “Ci sono stati solo alti più che alti e bassi. La vedo vera e sincera, oltre ad essere una bellissima ragazza, ed a me serve quello. Poi è dolce, soprattutto dolce anche se lei dice che non è vero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *