ventura lotito livorno
Salernitana: la notturna con il Crotone in bilico, il derby con la Juve Stabia confermato al sabato pomeriggio
17 Ottobre 2019
terremoto catania ora
Scossa terremoto Catania, paura nella notte per una sisma di magnitudo 3.3 con epicentro Milo
18 Ottobre 2019

Tina Cipollari ‘denuncia’ il figlio ‘complice’ de Le Iene: ‘Non ce la faccio più con lui’ (VIDEO)

video scherzo Tina Iene

Tina Cipollari è stata vittima di uno scherzo de Le Iene. L’inviato Alessandro Sarno ha fatto credere all’opinionista di Uomini e Donne che il figlio, Mattias, partecipa alle corse clandestine delle macchine elettriche. Nello specifico è stato fatto credere alla vulcanica rivale di Gemma Galgani che il figlio ha modificato l’auto per fargli raggiungere i 120 chilometri orari. Inoltre è stato fatto credere a Tina che il figlio ha numerosi debiti per via delle scommesse legate alle corse e che deve pagare migliaia di euro.

La Cipollari ha deciso di incontrare i titolari delle “macchine” ed ha scoperto che erano stati firmati alcuni documenti a suo nome che autorizzavano il figlio a gareggiare con un’auto truccata. L’opinionista di Uomini e Donne è andata su tutte le furie ed ha effettuato una serie di telefonate prima di scontrarsi con il figlio. “La macchinetta non la guidi più, mi stai combinando solo guai”.

Furia Tina: ‘Niente più macchinetta, ti ammazzo’

Dall’altra parte Mattias ha provato, invano, a tranquillizzare la madre dicendo che molti suoi amici fanno come lui. Tina è un fiume in piena. “Prima ti ammazzo e poi mi ammazzo io, non ti stai rendendo conto che stai uccidendo una madre”. Poi ha minacciato di chiamare il 112 ed, infine, ha deciso di recarsi alla Polizia per denunciare il figlio. “Questi s’ammazzano. Ho paura di questo ragazzino, ogni giorno ne fa una.

Oggi una rissa, poi ne combina altre: ha la faccia d’angelo ma un animo da delinquente. Non ce la faccio più con lui”. Tina entra in Questura e denuncia Mattias ma, poi, l’intervento de Le Iene chiarisce l’equivoco con la Cipollari che spiega a Di Sarno che questi giovani vanno seguiti e tutelati. “Ho fatto il mio dovere di madre” – ha spiegato l’opinionista del people show condotto da Maria De Filippi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *