gemma corteggiatore
Uomini e Donne, le foto del nuovo corteggiatore di Gemma tra muscoli e palestra
8 Aprile 2019
aida nizar
Aida Nizar dopo il Gf aggressione e malore in un reality cileno: ecco cosa è accaduto (VIDEO)
8 Aprile 2019

Calciomercato, dalla Spagna: Real Madrid in pressing su Insigne, Rakitic più vicino alla Juventus

insigne

Real Madrid forte su Lorenzo Insigne e Juventus pronta ad abbraccia Ivan Rakitic. In queste ore Don Balon ha rilanciato con decisioni due notizie di calciomercato che circolavano da giorni. Nelle recenti dichiarazioni Insigne ha fatto intuire la volontà di giocare in un club che possa vincere qualcosa di importante. Sfumato l’obiettivo scudetto, il suo Napoli resta agganciato al sogno Europa League. E chissà che anche il destino del capitano azzurro non sia legato, in qualche modo, all’esito della competizione europea (giovedì i quarti con l’Arsenal). Di sicuro Insigne ha lanciato dei segnali eloquenti a De Laurentiis. Ciò non vuol dire che l’attaccante voglia lasciare il Napoli ma, probabilmente, spera che quando si ritroverà a discutere del suo futuro con il patron gli venga prospettato un progetto di alto profilo con l’obiettivo di portare il Napoli ai vertici in Italia e in Europa.

Calciomercato: il malumore di Insigne, via libera dal Barcellona per il croato

Tra l’altro Insigne è seguito da Raiola che sembra spinga per soluzioni diverse e tra queste il Real Madrid con Zidane che sembra strizzare l’occhio al folletto napoletano. Dalla Spagna arriva la conferma che la Juventus è in pressing su Ivan Rakitic. Paratici è al lavoro per migliorare ulteriormente l’organico ed il centrocampista croato è il profilo giusto per far compiere un ulteriore salto di qualità. In passato il Barça aveva bloccato il calciatore per mancanza di valide alternative, ora, invece, sembra che gli equilibri con Aleñá e Riqui Puig che sembrano offrire sufficienti garanzie al club blaugrana. Inoltre Rakitic viaggia verso il 31 anni ed il Barcellona potrebbe essere all’ultima chiamata per poter monetizzare in maniera importante dalla cessione del calciatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *