Come sta Sonny Colbrelli dopo il malore alla Volta a Catalunya: praticato massaggio cardiaco
21 Marzo 2022
Uomini e Donne, Jessica Selassiè nuova tronista con Veronica Rimondi? I rumors contrastanti
21 Marzo 2022

Alain Delon, ha chiesto al figlio di praticare l’eutanasia: il suo stato di salute sarebbe peggiorato

L’attore francese Alain Delon è diventato famoso grazie a film come Delitto in pieno sole (1960), Rocco e i suoi fratelli (1960), L’Eclipse (1962), Le Guépard (1963) e molti altri. L’attore veterano ha recentemente deciso di ricorrere all’eutanasia. Inoltre ha rivelato che le sue condizioni di salute stanno peggiorando (nel 2019 è stato colpito due volte da icuts). Il leggendario artista ha chiesto al figlio di accompagnarlo fino alla fine, come ha rivelato in un’intervista a RTL.

Alain Delon con Belmondo

Alain Delon è stato colpito da un doppio ictus nel 2019

Alain Delon vive in Svizzera, dove l’eutanasia è possibile,. e pare abbia già fatto testamento circa le disposizioni sul suo fine vita. “Da una certa età, da un certo momento, si ha il diritto di andarsene tranquillamente, senza passare per ospedali, iniezioni e così via” – aveva dichiarato tempo fa il divo a un’emittente televisiva svizzera, TV5 Monde.

Parlando del desiderio di Alain Delon di optare per l’eutanasia, il figlio Anthony ha detto chiaramente che sarà lui stesso ad aiutarlo. Ha spiegato che il padre gli avrebbe chiesto di accompagnarlo lungo tutto il processo. “È vero: mi ha chiesto di farlo e io ho accettato. Mio padre è stato molto toccato dalla morte di mia madre (l’attrice e regista Nathalie Delon, morta nel gennaio scorso, a 79 anni per un tumore al pancreas)”.

Anthony Delon

Il figlio Anthony: ‘Mi ha chiesto di farlo e io ho accettato’

La carriera. Alain Delon ha iniziato la sua carriera negli anni ’50 ed è apparso in più di cento film, tra cui Notre histoire, Delitto in pieno sole, Asterix ai Giochi Olimpici e molti altri. Ha anche vinto numerosi premi, tra cui il César come miglior attore nel 1985 per la sua interpretazione in Notre histoire. Nel 1991 ha ricevuto la Legion d’Onore dalla Francia. Al 45° Festival Internazionale del Cinema di Berlino, ha vinto l’Orso d’oro onorario. Inoltre, al Festival di Cannes ha ricevuto la Palma d’oro onoraria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.