taylor mega marika fruscio
Awards 2019, tutti i vincitori degli oscar dell’audacia: c’è anche Taylor Mega
3 Gennaio 2020
Francia attentato Villejuif
Francia, grida Allah Akbar al parco di Villejuif: un morto, ucciso l’aggressore (VIDEO)
3 Gennaio 2020

Scopri Barcellona: piccola guida alle tue vacanze

Barcellona cosa visitare

Barcellona, la più nota città della Catalogna, è una delle destinazioni turistiche più ricercate della Spagna e del mondo in generale. E tutto ciò, grazie alle numerose spiagge con sbocco sul Mar Mediterraneo, alle molte attrazioni architettoniche e alla ricchezza gastronomica.

La Plaça de Catalunya, considerato quale il centro di Barcellona, è il luogo dove il vecchio stile si intreccia armoniosamente all’architettura moderna. In questa bella piazza si trova anche il monastero di Sant’Anna.

La Rambla è una delle più popolari aree pedonali d’Europa. Qui puoi scoprire l’architettura romantica, camminando su strade strette piene di negozi.

La Rambla

Il Barri Gotic, il centro storico della città, è un quartiere gotico caratterizzato da edifici medievali e molte stradine, che danno vita a un vero e proprio labirinto. I famosissimi Pablo Picasso e Juan Miro hanno vissuto e lavorato proprio in questo quartiere.

La Pedrera rappresenta invece l’architettura avanguardista ed è la famosa creazione di Antonio Gaudi. La facciata con linee ondulate e balconi simili ad alcune piante porta alla mente atmosfere da favola.

La Casa Batllo è il più rappresentativo l’edificio modernista di Barcellona, creato da Antonio Gaudi. Le sue splendide facciate sono ornate da mosaici dai colori vivaci. In questa sua creazione, Gaudi evitò completamente l’uso delle linee rette.

La Sagrada Familia, la celebre opera del già citato Antonio Gaudi, viene da questi descritta quale “l’opera che è nelle mani di Dio e nella volontà del popolo“. La facciata impressiona attraverso la nascita del Signore e l’interno ispira eleganza grazie alla luce che penetra attraverso la bellissima vetrata.

La Sagrada Familia

Per gli appassionati di calcio è obbligatoria la visita al “Camp Nou”, lo stadio più famoso di Barcellona e il più grande stadio di calcio d’Europa. Ha una capacità di 98.787 posti ed è il campo che ospita la squadra del FC Barcelona.

Se il tempo te lo permette, dovresti fare delle brevi pause per assaggiare le prelibatezze locali e rilassarti alla sera in un mercato circondato da gruppi di gente del posto.

A Barcellona potrai inoltre visitare il parco Guel, Poseo de Gracia, il museo Pablo Picasso, Montjuic e molto altro ancora.

Meritano una breve visita anche le meravigliose spiagge con paesaggi pittoreschi e un’atmosfera rilassante, ma tutto ciò, non prima di aver visitato questa pagina! Non si sa mai che tu ti imbatta in alcune offerte e sconti, che ti faranno risparmiare soldi da usare per altre attrazioni turistiche.

Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *