Francia attentato Villejuif
Francia, grida Allah Akbar al parco di Villejuif: un morto, ucciso l’aggressore (VIDEO)
3 Gennaio 2020
Capo Plaza pubblica su YouTube il documentario sul concerto a Salerno e annuncia novità (VIDEO)
4 Gennaio 2020

Stefano Bellina, la rabbia del ballerino: ‘Avance indecenti per lavorare, è avvilente’

bellina

Il mondo dello spettacolo è fatto di luci e ombre. E quando la luce è più forte, l’ombra è più nera. Gioie, insomma, ma anche delusioni. Come quelle di Stefano Bellina, ballerino e coreografo di professione (con esperienze anche internazionali) che ha deciso di raccontare il suo rammarico in un’intervista a Novella 2000.

Il sirenetto, classe ‘84, milanese doc, viene spesso contattato da persone del suo settore che gli propongono lavori in cambio di prestazioni intime. Complici probabilmente le foto altamente hot che ama pubblicare sui social.

Stefano Bellina perde le staffe: ‘Non ne posso più’

Muscoli che guizzano da ogni parte, ammiccamenti che non lasciano indifferenti. Per capire, vedete qui Bellina in alcuni suoi scatti inediti.-Stefano, davvero riceve “proposte indecenti”?

Si, non ne posso più. Sta diventando un incubo. Ma più passa il tempo, più peggiora.

Lei è un ballerino professionista ?

Studio e pratico danza in tutte le sue forme, sopratutto hip hop e street dance. Mi do da fare e mi dispiace quando accadono queste cose.

Chi la contatta di più: uomini o donne?

Mio malgrado il novanta per cento sono uomini, il dieci donne.

La testimonianza del ballerino a Novella 2000

Che tipo di proposte riceve?

‘Sia economiche, questo penso sia la cosa più scontata, sia di lavori importanti nel mondo dello spettacolo. 

Di fronte a promesse importanti si può cadere nella trappola…

Ovviamente! Ma non nel mio caso. Credo molto nei valori e nel mio lavoro che faccio sempre con dedizione.

Però espone il suo corpo sui social senza inibizioni, è quasi sempre nudo.Non pensa sia un’esca per attirare attenzioni di queste persone?

Amo il mio corpo, mi piace mostrarlo. Sono come un bel libro aperto da vedere, ma non necessariamente da comprare con proposte indecenti.

‘Non ho mai ceduto alle tentazioni’, le foto audaci sui social

E come risponde alle avances?

Con educazione, rifiutando a testa alta, anche se spesso mi sento crollare il mondo addosso. Trovo avvilente che l’arma vincente nello spettacolo sia concedersi fisicamente per ottenere grandi risultati.

Non è l’unica strada. Che cosa le dà più fastidio?

Non tanto la proposta economica, perché la prostituzione esiste da millenni, ognuno fa ciò che vuole. Quello che mi infastidisce è quando mi propongono importanti lavori in tv in cambio di prestazioni sessuali. Non è giusto dopo tanto tempo passato sui libri e in palestra.

‘Avvicinato anche da persone famose’

È stato avvicinato da persone famose?

Si, più sono importanti, più si rischia di incorrere in questi casi. Non posso fare nomi, ma vi assicuro che ce ne sono tantissimi.

E se avesse accettato, cosa farebbe adesso?

Forse sarei all’apice della carriera, ma mi sarei sentito un vile raccomandato. Invece sto facendo da solo passi importanti. 

L’abbiamo vista di recente a Live – non è la d’Urso come strip man.

Mi sono divertito tanto. Ero ragazzo immagine in uno degli spazi del programma. Poi sono tornato come coreografo. Mediaset è una bellissima realtà. E la d’Urso credo sia una delle più grandi professioniste in Italia.

L’esibizione a Live Non è la D’Urso

Altri progetti?

Ho fatto il coreografo e primo ballerino al programma Mediaset Models for Italy. Sono testimonial di due brand che si vedranno in tv. (fonte Novella 2000)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *